Paesi del Caucaso: Tutto su come viaggiare nel Caucaso

Il Caucaso è l’angolo più a sud-est dell’Europa, una regione piuttosto remota e sconosciuta del mondo. È qui che l’Europa incontra il Medio Oriente e l’Asia occidentale, un mondo lontano da altre aree europee come Scandinavia, il Regno Unito, e persino i Balcani.

Questo misterioso-alcuni potrebbero anche chiamarlo esotico-parte dell’Europa Si compone di quattro paesi del Caucaso: Armenia, Azerbaigian, Georgia e Russia.

Molte persone sanno molto poco di questa regione. Infatti, nel caso degli americani, il termine «caucasico» potrebbe essere la cosa più familiare poiché quella parola è spesso utilizzata come sinonimo di un sintonimo di etnia bianca o razza negli Stati Uniti. Per vari motivi, non è effettivamente corretto. Per uno, la maggior parte dei people caucasici non è affatto bianco. Parleremo un po ‘di più sulla diversità culturale ed etnica nel Caucasus in seguito.

Se non hai voglia di leggere alcuni stati fatti e informazioni su Caucasus Travel, sentiti libero di saltare il prossimo paio di sezioni. Puoi andare direttamente ai paesi dei Caucasus Panoramica dei migliori posti da visitare nelle sezioni del Caucaso. Abbiamo una breve panoramica qui sotto per chi è interessato all’affascinante diversità di questa regione sottovalutata.

diverso nella sua diversità

Sebbene sia una regione piuttosto piccola, ci sono tutti i tipi di diversità in corso. Prima di tutto, è eccezionalmente diversificato geograficamente, essendo spremuto tra il Mar Nero e il Mar Caspio e attraversato dalle montagne del Caucaso.

Geografia del Caucaso

Le montagne del Caucaso sono, infatti, diviso in due intervalli di montagna separati. Le grandi montagne del Caucaso (anche il Caucaso del Nord o il ciscaucasus) sono principalmente in Russia e ampiamente considerate il confine naturale tra l’Europa orientale e l’Asia occidentale. Questa maestosa catena montuosa ospita il Monte Elbrus, con la sua altezza di 5.642 metri, la montagna più alta d’Europa. Le minore montagne del Caucaso (Caucaso meridionale o Transcaucasus), d’altra parte, parallele che impongono la gamma e attraversano Georgia, Armenia e Azerbaigian.

Inoltre, ci sono anche valli fertili e regioni del vino e al mare Resort nella Riviera caucasica.

Lingue del caucaso

Il caucaso è anche immensamente diverso in termini di lingue. È una delle regioni più linguisticamente diverse e complesse sulla Terra. Sono presenti più di tre principali famiglie linguistiche, tra cui indoeuropeo, turco e semitico. Ognuno di quelli ha numerose lingue regionali e dialetti.

La lingua franca nel Caucaso è il russo. Tuttavia, troverai senza dubbio un sacco di persone che parlano in inglese nelle principali destinazioni turistiche elencate più avanti nel post del blog di viaggio del Caucaso.

Culture Caucasus

Più di 50 diversi etnici Gruppi vivono nella regione, che ha causato gravi frizioni politiche in passato – e fa ancora in alcune aree oggi. Sebbene ci siano solo quattro paesi indipendenti di Caucasus, ci sono molti altri stati nazionali che vogliono essere indipendenti o almeno autonomi. Molti di loro sono autonomi in questo momento.

In questa parte della Russia da sola, c’è Daghestan, Cecenia, Ingushezia, Krasnodar Krai, e Stavropol Krai, tra molti altri. Tre regioni specificamente sostengono attualmente la loro indipendenza, anche se solo alcuni altri paesi li riconoscono. Sono Ossezia del Sud, Artsakh e Abkhazia.

Questo è, tuttavia, solo alcune informazioni di base per te. Puoi guardarlo in due modi diversi. Uno, puoi evitare di visitare i paesi del Caucaso perché alcune piccole parti sono politicamente turbolenta (la vasta maggioranza non è!). Due, puoi cogliere la fantastica opportunità di riunire un viaggio di apertura degli occhi in una delle regioni più culturalmente culturalmente, geograficamente e linguisticamente diverse.

Tutti i viaggiatori curiosi ritengono che quest’ultima opzione sia di più prezioso. Nel caso in cui non sei del tutto sicuro se il viaggio nei paesi del Caucaso è abbastanza sicuro, possiamo dirti che è! Tutte le destinazioni turistiche popolari nel Caucaso sono relativamente ben viaggiato.

Ci sono solo alcune aree in cui non dovresti andare come un turista. Abbiamo elencato quelli alla fine di questo post. Evitali, e sarai solo bene.

Panoramica dei Paesi del Caucaso

In questa panoramica del Paese Caucaso, discuteremo ogni paese in un po ‘più di dettagli, incluso Una breve descrizione e alcune delle sue principali attrazioni.

Armenia

Abbitando gli altopiani armeni nel nord e le minore caucasus montagne nel sud, l’Armenia del tutto il mare è un primo esempio di a Paese di montagna. Circa il 90% del paese si trova ad un’altitudine di 1.000 metri o più. Vanta spettacolari scenari di montagna, canyon e valli.

Storicamente e culturalmente, anche Armenia ha molto da offrire. La sua civiltà è letteralmente millenniana, mentre la sua vivace capitale di Yerevan è una delle città più moderne della regione. Parla del contrasto! L’Armenia ha imponenti siti di patrimonio mondiale dell’UNESCO e una lunga storia religiosa. (È stato il primo paese in Europa per rendere il cristianesimo la religione nazionale ufficiale). Inoltre, i popoli armeni sono tra i più amichevoli e più rilassati che si incontrerai mai sui tuoi viaggi.

Top destinazioni turistiche e attrazioni in Armenia includono le città di Yerevan e Dilijan, la Cattedrale di Echmiadzin, e i monasteri di Tatev e Khor Virap.

Azerbaijan

Situato sulla riva del Mar Caspio mentre è anche a casa a parte delle Montagne Caucaso Lesser, l’Azerbaijan è uno dei più Paesi geograficamente diversi nel mondo. Per illustrare questo fatto, è sufficiente dire che non meno di 9 delle 13 diverse zone climatiche sul pianeta si trovano in questa nazione piuttosto piccola.

L’Azerbaijan è anche di gran lunga il più ricco del caucaso più piccolo Paesi. Questo grazie ai suoi vasti campi petroliferi, la maggior parte dei quali sono intorno alla ricca capitale di Baku vicino al Mar Caspio. In effetti, il petrolio ha svolto un ruolo fondamentale nell’economia di questo paese per oltre 2000 anni. Marco Polo ha anche riportato come la gente del posto ha raccolto olio in put e lo trasportava diversi secoli fa.

A causa di molti secoli di influenze straniere-turchi, arabi, russi, … -azerbaijan è ricco di vari stili architettonici , diverse cucine e molti aspetti culturali.

Highlights in Azerbaijan sono il Palazzo degli Sheki Khans, l’architettura ultra-moderna a Baku e gli antichi petroglifi gobustanici.

Azerbaijan Travel Post Blog

  • Visita Azerbaijan oggi e check out xinaliq
  • migliori cose da fare in Azerbaijan
  • Le migliori cose da fare a Baku
  • Come viaggiare alla Repubblica Autonoma di Nakhchivan

Georgia

Situato nel cuore del Caucaso, la Georgia è la più visitata dei paesi del Caucaso. Questo è ancora un altro paese che presenta un’ampia varietà di paesaggi. Dal Palm Foderato Lined Black Sea Coast ad alcune delle regioni vinicole più antiche del mondo e alle torreggianti cime delle montagne del Caucaso, troverai un sacco di destinazioni panoramiche in Georgia.

È anche estremamente culturalmente diverso nazione, sede di non meno di 26 diversi gruppi etnici. Il popolo georgiano, in generale, sono appassionati e accoglienti, intensamente dedicati a preservare le loro antiche tradizioni e cultura.

Oltre alla sua innegabile bellezza naturale, la Georgia ha anche un vasto numero di monumenti culturali. Molti di quelli sono edifici religiosi, come monasteri, chiese e cattedrali. Alcuni di loro sono designati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e sono reperti veramente spettacolari. La Riviera caucasica sul Mar Nero, d’altra parte, ospita grandi spiagge e divertenti località balneari come Batumi. La sua capitale, Tbilisi, è tra le più grandi città del Caucaso.

Georgia Viaggi Blog Post

  • Le migliori cose da fare a Tbilisi
  • 5 avventuroso Cose da fare in Georgia
  • Cosa vedere e fare a Vardzia: un itinerario del fine settimana
  • Le cose migliori da fare a Batumi
  • I migliori posti da visitare in Georgia
  • Esplora la regione svaraneti della Georgia

Russia

Sebbene il Caucaso russo sia una regione assolutamente bellissima, decenni di violenza e disordini politici hanno fatto molto Di esso una destinazione di viaggio piuttosto indesiderabile al momento. Questo è davvero peccato, dal momento che i suoi sorprendenti villaggi collinari, spettacolari canyon del fiume e le montagne imponenti hanno un tremendo potenziale del turismo.

Si consiglia di concentrarsi sulla parte occidentale di questa regione russa, che ospita il monte Elbrus, montagna più alta dell’Europa, nonché la riviera caucasica subtropicale. Una destinazione importante è la città di Sochi sulla costa del Mar Nero, famosa per ospitare i Giochi olimpici invernali 2014 ed essere una delle città ospitanti durante la Coppa del Mondo FIFA 2018.

La stazione sciistica di Dombay è a Destinazione popolare di sport invernali nelle Grandi montagne del Caucaso.

Russia Travel Blog Post

  • Una guida alla ferrovia trans-siberiana
  • I migliori posti da visitare In Russia
  • la migliore 2 settimane Russia itinerario
  • Cos’è così bello della Russia? Sapere prima di andare!

caucasus guida di viaggio: dove viaggiare nel caucaso

avendo coperto tutti e quattro i paesi del Caucaso sopra, ora ingrandiamo i singoli posti migliori andare nel Caucaso. Si tratta di città e montagne agli edifici e ad altri siti storici.

Tbilisi, Georgia

Storicamente e geograficamente, il cuore stesso del Caucaso, Tbilisi è la capitale della Georgia e la città più grande. Sotto il dominio russo, questo era il posto amministrativo nella regione da oltre un secolo. Al giorno d’oggi, è semplicemente una splendida città dentro e fuori. Vanta un’architettura eclettica, numerosi punti di riferimento e musei, mentre i suoi paesaggi circostanti consistono in montagne e cantine.

Per quanto riguarda i consigli di viaggio del Caucaso, una visita al Caucaso non è completa senza spendere un paio di giorni in Tbilisi. Oltre alle sue attrazioni storiche e all’architettura, Tbilisi vanta anche una scena notturna in crescita. Diversi club famosi punti la città, alcuni dei quali hanno attirato l’attenzione dei media internazionali negli ultimi anni.

I principali attrazioni di Tbilisi includono l’intero centro storico, la fortezza di Narikala, la Basilica Anchiskhati e la Cattedrale di Sion.

Vardzia, Georgia

Questo è forse uno dei punti più interessanti della Georgia, però; Dovrai viaggiare fuori dalla tua strada (in un piccolo villaggio in Georgia centrale) per arrivarci.

Quando finalmente arrivi lì, sarai trattato in una destinazione di viaggio come non hai mai visto prima; Una caverna del XII secolo e il sistema del tunnel intagliato 17 piani in alto su una montagna che coprono quasi 500 metri in larghezza.

La parte migliore? Puoi attraversare queste abitazioni della grotta e immaginare ciò che la vita deve essere stata come per questi escavatori magari senza virtualmente alcun turista intorno a te. Eravamo qui quasi da soli – aveva tutto il sito a noi stessi, ed è fantastico per le fotografie!

I bagni termali di Tbilisi

Tbilisi è una città incredibile con quasi tutte le meraviglie che puoi immaginare. Attraversare il centro storico della città, attraversare i suoi ponti futuristici, scavalcano le sue montagne vicine o prendi la funivia verso l’alto per splendide viste sulla città – o puoi fare un tuffo nelle famose bagni termali nella capitale della Georgia.

Qualunque cosa tu faccia, questa città è destinata a tenerti occupato per la durata del tuo soggiorno. È una delle nostre destinazioni dei Balcani preferiti e più sottovalutate.

Batumi, Georgia

La seconda città più grande della Georgia, Batumi, è la capitale di Adjara, una regione autonoma nella Georgia del sud-ovest . Questa città di 160.000 persone si trova ai piedi delle minore montagne del Caucaso e sulla riva del Mar Nero. È la città più meridionale della Riviera caucasica, una destinazione di viaggio di Caucaso eccezionalmente popolare.

Come tante grandi città caucasus, Batumi presenta anche un affascinante mix di vecchio e nuovo. Ci sono gli edifici del XIX secolo recentemente ristrutturati nella città vecchia, ma anche nuove strutture di grattacieli. Questo è un posto che trasuda la storia e la cultura, pur non essendo immune alle tentazioni dei tempi moderni.

A volte indicato come «Las Vegas del Mar Nero», Batumi prospera sul gioco d’azzardo e del turismo. Inoltre, altri punti salienti sono le spiagge lungo Batumi Boulevard, Piazza Square, i Giardini Botanici Batumi e la Torre Alfabetica.

Monastero di DAVIT GAREJA GAVE, Georgia

Near Georgia del confine sud-orientale, in La regione di Kakheti, si trova il monastero del fenomenale Davit Gareja Grove. Questo è un complesso di centinaia di zone abitate da roccia, cellule, cappelle, chiese e refettori sulle pendici del Monte Gareja.

Nel VI secolo, St. David Grejeli ha fondato questo monastero. È diventato diventato un importante hub religioso e culturale in questa regione arida. Puoi raggiungere le grotte su un’escursione. Questa è una zona piuttosto remota e meno frequentemente visitata, ma puoi arrivare al vicino Udabno in autobus da Tbilisi.

Monastero di Gelati, Georgia

Georgia ospita innumerevoli chiese e monasteri storici storici , ma il più spettacolare potrebbe essere il monastero di Gelati. Questo complesso monastero medievale risale al primo 12 ° secolo quando il re David IV della Georgia lo ha affermato.

È considerato un capolavoro dell’età dell’oro della Georgia, una collezione di chiese splendidamente conservate e altri edifici. Una volta un centro regionale per le arti, la scienza, la teologia e la filosofia, ora è un patrimonio mondiale dell’UNESCO e uno dei migliori luoghi di interesse della Georgia, un punto culminante su qualsiasi itinerario di viaggio del Caucaso.

Torri difensive Svaneti, Georgia

Una regione dell’altopiano nella Georgia nord-occidentale, Svaneti è costellata con piccoli villaggi di montagna e cittadini. Una caratteristica classica di quelle città è le loro torri difensive, che sono presenti in numeri piuttosto grandi.

Probabilmente la destinazione migliore e più semplice da visitare a Svaneti è Meticia. Situato ai piedi di una massiccia catena montuosa, questo antico insediamento è pieno cock con quelle torri difensive, chiamate anche «torri Svan». Sono essenzialmente mini-castelli, composti da una casa, una torre adiacente e alcuni altri edifici, tutti circondati da un muro fortificato. Le torri fanno parte del sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO di Svaneti Upper.

Il Museo storico-etnografico di Meticia è un’attrazione da non perdere a Mestia. Inoltre, è anche una base eccellente per i viaggi di alpinismo ed escursionismo.

Baku, Azerbaijan

La capitale dell’Azerbaijan è la città più grande della costa del Mar Caspio e nel Caucaso, sede di più di 2,2 milioni di persone. Contiene inoltre un affascinante record del mondo-Baku è la capitale più bassa a livello globale, situato a 28 metri sotto il livello del mare. Contenitamente, è una delle città più antiche e moderne del Caucaso.

Le persone hanno vissuto in questo settore per quasi 3.000 anni, il che spiega la sua enorme ricchezza di siti storici, antichi edifici e rovine e fortezze. La città interna di Baku con il palazzo di Shirvanshah e la torre da nubile è stata un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 2000. Altri punti salienti sono la Moschea Bibi-Heybat del XIII secolo, la piazza delle fontane e vari antichi hamams.

Oltre all’architettura secolare e agli eccellenti musei, Baku è anche rinomata per essere un importante hub petrolifero. Circondato da campi petroliferi e la prosperità che risulta da ciò, Baku vanta anche alcuni edifici ultra-moderni. Grandi esempi di quelli sono la Torre Azersu, le torri della fiamma, la Baku Crystal Hall e la SOCAR Torre, l’edificio più alto della regione del Caucaso.

Gobustan petroglifi, Azerbaijan

il Gobustan Rocky Art Paesaggio culturale è un altro sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO e un importante punto culminante in Azerbaijan. Comprende tre diverse aree su un altopiano roccioso nel centro arido del paese.

Il sito vanta una magnifica collezione di oltre 6.000 incisioni rocciose, che coprono un periodo di non meno di 40.000 anni. Questa unica arte rock risale al periodo neolitico all’età del ferro fino al recente del Medioevo. Offre una notevole intuizione della storia umana in Eurasia.

Sheki, Azerbaijan

Una volta una destinazione essenziale sulla Strada Silk nel nord-ovest dell’Azerbaijan, al giorno d’oggi Sheki è una delle città più belle del paese. Strade acciottolate Crisscross Il centro storico della città, fiancheggiata da architettura medievale.

Probabilmente l’attrazione a Star a Sheki è il Palazzo degli Sheki Khans. Questo edificio della fine del XVIII secolo fu la residenza estiva degli Sheki Khan che governò questa regione dalla metà del 1700 all’inizio del 1800. È un capolavoro architettonico riempito fino all’orlo con decorazioni decorate, tra cui ceramiche ottomane, legno dalla Russia, vetro colorato dalla Francia e specchi iraniani.

Altri luoghi da non perdere a Sheki includono il museo di storia di Sheki E l’autentico hotel Karavansaray del XVIII secolo.

Yerevan, Armenia

Spesso chiamato la città maggiore più amichevole e più rilasciata nel Caucaso, Yerevan è una destinazione che vale la pena visitare. È anche una delle più antiche città abitate continue sul pianeta, la sua storia risalente all’VIII secolo a B.C.

Yerevan ospita innumerevoli edifici, istituzioni, musei e ristoranti e caffè superbi. Nel 2012, la città era il capitale del libro mondiale dell’UNESCO. I punti salienti significativi includono la cattedrale di St Gregory, la vivace Tamanyan Street, la chiesa di Katoghike Tsiranover, la fortezza di Erebuni, e il Museo di Storia dell’Armenia.

Inoltre, la posizione centrale di Yerevan lo rende una base ideale per gite di un giorno ad altro Attrazioni turistiche armene.

Monastero di Khor Virap, Armenia

Uno dei luoghi più fotografati dell’Armenia, il monastero di Khor Virap, sorge in cima a una collina nella pianura Ararat. È proprio al confine con le torri di Ararat del Monte Ararat della Turchia sopra il paesaggio sullo sfondo.

KHOP VIRAP è stato un monastero vitale e destinazione di pellegrinaggio per secoli. Questo è principalmente perché Gregory L’illuminatore è stato tenuto prigioniero qui da un re armeno. Alla fine, St. Gregory è stata presa dalla sua cella per offrire aiuti psicologici al re, che aveva perso il senso di ragione dopo l’imperatore romano diocleziano (dal palazzo di Diocleziano a Spalato, la Croazia) lo ha tradito. Gregory alla fine è diventato il mentore religioso del re. È la ragione principale per cui l’Armenia è diventata la prima nazione ufficiale del mondo in 301.

Questo è senza domande una delle più grandi attrazioni turistiche in Armenia e persino nel Caucaso.

Cattedrale di Echmiadzin , Armenia

Se stai cercando i migliori punti salienti dei viaggi del Caucaso, la cattedrale di Echmiadzin di Armenia è uno di loro, senza un’ombra di dubbio. Situato nella città di Echmiadzin (chiamato anche Vagharshapat), questa è stata la prima cattedrale mai costruita nel paese. Molti studiosi lo considerano la cattedrale più antica del mondo, costruita all’inizio del 300 di Gregory l’illuminatore, il santo patrono dell’Armenia.

È l’edificio più importante per i cristiani armeni in tutto il mondo, anche piuttosto significativi culturalmente e politicamente. L’UNESCO ha designato il patrimonio mondiale della Cattedrale di Echmiadzin nel 2002 insieme a molti altri edifici religiosi medievali precoci della zona.

Parco nazionale di Dilijan, Armenia

Una delle cattive di parchi nazionali in Armenia , Il Parco Nazionale di Dilijan è un’area lussureggiante e verde nella parte nord-orientale del paese. Precedentemente una riserva naturale nazionale, la sua designazione è stata trasformata in un parco nazionale nel 2002.

Mentre il resto del Paesaggio del Caucaso è di montagne robuste o altipiani aridi, questa è un’oasi di foreste, acqua minerale Springs, fauna abbondante e flora. Naturalmente, ci sono anche diversi siti culturali e storici da visitare.

Una fitta rete di sentieri escursionistici consente ai visitatori a esplorare questa zona tranquilla, dando loro la possibilità di individuare qualche fauna locale. Un sacco di uccelli prosperano qui, tra cui aquile dorate e barbute e gallo black. Anche i mammiferi sono presenti in grandi numeri. Includono tutto da gatti selvatici e cervi rossi ai lupi e persino orsi bruno.

Mount Elbrus, Russia

Raggiungere 5.642 metri verso i cieli, il Monte Elbrus è la montagna più alta in Europa e Il decimo picco di montagna più importante del mondo. Si trova nella parte occidentale delle montagne russe di Caucasus Greater Caucaso vicino al confine della Georgia.

Elbrus è una montagna a due sommità, entrambi dei quali sono vulcani dormienti. Visitare questa enorme montagna è il privilegio solo di alpinisti e scienziati. Non ci sono praticamente strutture turistiche pubbliche sulla montagna. Eppure, se sei nella regione, vale la pena vederlo torreggiando in lontananza.

Dombay Ski Resort, Russia

Se desideri godere di alcuni sport invernali vicino al Monte Elbrus, il miglior posto dove andare è la stazione sciistica di Dombay (a volte anche scritta Dombai). Questo è un importante resort sportivo invernale in questa parte della Russia, visitato sia da russi che da turisti stranieri. Non aspettatevi le strutture di qualità delle Alpi qui, però. Sebbene le corse sia su entrambe le piste inferiori che elette siano piuttosto grandi, le seggiovie sono riportate piuttosto vecchie.

Tuttavia, se ti senti come una «pionieristica» esperienza di sci e visitando un meno ovvio Destinazione invernale, questa è sicuramente un’opzione divertente e conveniente. Inoltre, questa è la Russia, quindi l’Aprės-ski non è a corto di classe mondiale.

Sochi, Russia

Sochi è una città importante a Krasnodar Krai, uno dei numerosi federali Soggetti o territori di confine in Russia. Questa è la parte più occidentale del caucaso maggiore; La città si trova sulla costa del Mar Nero, non troppo lontano da quelle molto montagne.

Questa è la principale località turistica balneare nella parte russa della Riviera caucasica. Inoltre, questa è l’unica grande città in Russia che gode di un clima subtropicale. La città si trova alla stessa latitudine delle rivieras italiane e francesi.

È una destinazione di vacanza popolare tra l’élite e le celebrità della Russia. Ci sono molte attrazioni qui. Ci sono anche diversi parchi lussureggianti e grande architettura stalinista oltre alle passeggiate alberate a palme e alle spiagge di ciottoli e sabbia.

Sochi è anche noto per ospitare le Olimpiadi invernali 2014, la maggior parte dei quali si è svolta in Le vicine montagne del Caucaso. Era anche una città ospitante durante la Coppa del Mondo FIFA nel 2018.

Visa per il viaggio del Caucaso

I quattro paesi del Caucaso hanno requisiti di visto diversi. Due di loro, l’Armenia e la Georgia, non richiedono un visto da entrare, mentre gli altri due, l’Armenia e la Russia, fanno.

ARMENIA VIAGGIO VISA DI VIAGGIO

L’Armenia ha un molto liberale Policy Visa. Fondamentalmente, i visitatori provenienti da 45 paesi non hanno bisogno di un visto per visitare l’Armenia. Possono rimanere in campagna legalmente per un massimo di 180 giorni. I paesi includono tutti i paesi occidentali e molti altri:

  • Tutti i paesi dell’UE
  • Svizzera
  • Norvegia
  • liechtenstein
  • USA
  • canada
  • Nuova zelanda
  • Australia
  • Corea del sud
  • Singapore
  • e molti altri

Puoi trovare un elenco completo dei paesi esenti e maggiori informazioni sul sito web del Ministero degli Affari Esteri dell’Armenia.

Georgia Viaggi VISA

La politica dei visti della Georgia è ancora più liberale di quella dell’Armenia. I cittadini non meno di 98 paesi non hanno bisogno di visti o permessi di residenza per entrare, vivere, studiare o lavorare in Georgia fino a un anno. I cittadini di 50 altri paesi possono anche entrare in Georgia visto dal visto in determinate condizioni. Questo praticamente copre tutti i paesi del mondo. Se vivi nei seguenti paesi, puoi semplicemente salire su un aereo e volare in Georgia:

  • Tutti i paesi dell’UE
  • Turchia
  • Norvegia
  • Svizzera
  • Giappone
  • israel
  • serbia
  • bosnia ed erzegovina
  • usa / li>
  • canada
  • Australia
  • Nuova zelanda
  • Russia
  • Brasile
  • e molti altri

Vedi l’elenco completo dei paesi esenti da visti sul Ministero degli Affari Esteri del sito web della Georgia.

Azerbaijan Viaggi Visita

A differenza dell’Armenia e Georgia, se vuoi visitare l’Azerbaijan, è quasi una certezza che avrai bisogno di un visto. Fortunatamente, ottenendo un visto turistico per l’Azerbaijan è un pezzo di torta. Puoi comodamente farlo online tramite il loro portale di Visa elettronico ufficiale.

Nota che, sebbene i cittadini di diversi paesi possano anche ottenere un visto all’arrivo, vale sicuramente la pena farlo online in anticipo. Ad esempio, i cittadini americani possono solo ottenere un visto di 30 giorni all’arrivo se arrivano su un volo diretto da New York City con Azerbaijan Airlines. Dare te stesso una certa tranquillità e prendi i tuoi documenti in ordine prima di uscire di casa.

Ci sono diversi paesi, tuttavia, che sono esenti da ottenere un visto turistico Azerbaijan. Possono entrare senza visti:

  • Bielorussia
  • Georgia
  • kazakhstan
  • kirghizistan
  • moldova
  • Russia
  • Tagikistan
  • Ucraina
  • uzbekistan

Russia Viaggi VISA

Forse non sorprendentemente, la Russia è la più difficile dei quattro paesi dei Caucasus per entrare. In generale, puoi supporre che dovrai richiedere un visto turistico russo. Inoltre, puoi aspettarti di deviare una quantità decente di documenti.

Il processo di applicazione del visto russo più chiara e migliore delineato che potremmo trovare online non è stato scritto da nientemeno che L’autorità mondiale di viaggiare in Europa in Europa.

Caucaso Travel: Aree nel Caucaso per evitare

Ci sono una manciata di aree che dovresti evitare quando si viaggia nel Caucaso. Questi luoghi reclamano la loro indipendenza o sono autonomi e abbastanza turbolenti. A causa dell’eccezionale diversità culturale ed etnica nei paesi del Caucaso, alcune aree stanno ancora lavorando rivali secolari.

Georgia Sicurezza

Ci sono due aree contestate in Georgia-South Ossezia Nel centro-nord del paese e in Abkhazia nel lontano nord-ovest. Entrambi dovrebbero essere evitati. Detto questo, tuttavia, il resto della Georgia è sicuro come altrove in Europa. Infatti, escludendo quelle due aree contestate, la Georgia ha uno dei tassi di criminalità più bassi in Europa.

Armenia e Azerbaijan Safety

Un’altra area che dovresti essere chiara è artsakh, anche noto come nagorno-karabakh. Questa è una regione indipendente de facto sul confine meridionale tra Armenia e Azerbaigian. Sebbene la popolazione sia per lo più armena, la comunità internazionale lo riconosce come parte dell’Azerbaigian. Entrambi i paesi sono ancora ufficialmente in guerra su questo territorio. Ma al di fuori di quella particolare area, non ci sono gravi problemi di sicurezza in entrambi i paesi.

Caucasian Russia Sicurezza

Sul lato russo del Caucaso, non vuoi davvero andare in Cecenia. Questa zona è stata sulle notizie per più di un decennio a causa della sua guerra ribelle e degli attacchi terroristici. La vicina DAGESTAN è anche soggetta ad alcune violenze traboccanti dalla Cecenia. In questa parte della Russia, è meglio attenersi alle aree costiere sul Mar Nero e sulle montagne del Caucaso più occidentale.

Dai un’occhiata alle nostre informazioni di viaggio Balcani anche

  • tutto A proposito di viaggiare nei Balcani
  • Guida al backpacking nei Balcani
  • Le migliori spiagge dei Balcani
  • I migliori posti per andare escursioni nei Balcani
  • Itinerario di un mese per viaggiare attraverso i Balcani

Related Stories

Llegir més:

Dieci cose che dovresti sapere su come visitare Dubrovnik

Scritto da Katherine Frangos delle esplorazioni di Kate, uno scrittore di viaggio americano...

Modi creativi per risparmiare per i viaggi

Sia che si tratti di una vacanza di una settimana, un breve periodo...

Regole per entrare in Croazia durante il Coronavirus

Croazia Covid-19 Details Details Cambia costantemente; Stiamo facendo del nostro meglio per mantenere...

Diario del blocco (autoimposto) del Coronavirus in Croazia

Gentile diario ... beh, non del tutto. Ma come non sto viaggiando, non...

10 villaggi e città costiere in Montenegro che devi...

A partire dallo storico Herceg-Novi e che si estende su 120 km di...

Le isole più vicine a Santorini, Grecia

Santorini è una delle isole greche che ha le migliori connessioni con il...