I migliori musei in Albania da visitare

Una delle prime regioni abitate in Europa, l’Albania, è stata la sede degli illirico, dei traci, dei greci antichi, dei romani, dei bizantini e degli ottomani. Sebbene altri paesi come l’Italia e la Grecia siano molto famosi per il loro patrimonio e storia, l’Albania arriva abbastanza vicino. Questo è un luogo in cui puoi immergerti nelle tradizioni culturali secolari e visitare incredibili siti storici per settimane.

L’Albania è anche una nazione che è stata attraverso un bel po ‘di cambiamento di recente, compresa la guerra mondiale II, l’era comunista e le transizioni al capitalismo. Come tale, alcuni dei musei dell’Albania presenti in questo post offrono una superba informazioni su quei periodi del XX secolo da una prospettiva sconosciuta a «occidentali».

I migliori musei in Albania

Questo La storia ricca e la diversità culturale sono il motivo per cui ci sono così tanti grandi musei in Albania. Certo, quando si pensa all’Albania, la tua mente potrebbe andare ai parchi nazionali fenomenici, le gloriose spiagge della Riviera albanese, o la notevole vita notturna di Tirana. Ma i seguenti migliori musei in Albania aggiungono sicuramente una dimensione extra al tuo tempo in Albania.

controllali e saperne di più su questo antico, affascinante, vibrante e vario paese. Merita più elogi di quello che ottiene attualmente!

Bunk’art 1, Tirana

alloggiati in un bunker anti-nucleare costruito dal governo comunista dell’Albania sotto Enver Hoxha, Bunk’art 1 È una delle attrazioni più straordinarie di Tirana e uno dei migliori musei in Albania. Questo è un enorme bunker sotterraneo, che comprende non meno di cinque piani e più di 100 stanze.

I visitatori possono camminare attraverso i passAgeways e le camere dove l’ex-dittatore Hoxha e i suoi aiutanti dovessero cercare riparo da possibili attacchi nucleari durante la guerra fredda. Al giorno d’oggi, Bunk’art 1 è un posto unico con mostre video e tonnellate d’arte. Un museo di storia e una galleria d’arte contemporanea in uno offre una immersione unica nel suo genere nella vita dell’Albania nell’era comunista.

Bunk’art 2, Tirana

Simile a Bunk ‘Art 1, Bunk’art 2 è anche in un ex bunker. Questo è situato nel cuore di Tirana, a pochi passi da Piazza Skanderbeg. Era il ministero degli affari interni ‘Bunker’ Bunker, un rifugio di 24 camere che è stato trasformato in un altro notevole museo albanese.

dedicato al Ministero della storia degli affari interni, che correva dal 1912 al 1991, Mette in mostra il lavoro svolto dal «Sigurimi», l’ex polizia politica e essenzialmente una forza di persecuzione. Questo è il miglior museo in Albania per conoscere le molte persone che sono cadute vittima del terrore comunista.

Museo della storia nazionale, Tirana

di tutti i musei in Albania, il Museo della storia nazionale di Tirana è probabilmente il più importante. Chiunque cerchi di saperne di più sulla lunga e turbolenta storia dell’Albania e degli albanesi dovrebbe visitarlo.

Le sue numerose mostre coprono l’intera storia del paese, dall’antichità e dal Medioevo al Rinascimento, dall’Indipendenza, dall’Anti -Fascm, e Madre Teresa (che era albanese).

Non perdere il padiglione del terrore comunista con il suo video elaborato, immagine e display del documento. Troverai questo vasto museo su Piazza Skanderbeg.

Castello Gjirokastër, Gjirokastër

Una delle migliori attrazioni turistiche dell’Albania, il castello di Gjirokastër, è un patrimonio mondiale dell’UNESCO. Domina il paesaggio urbano di Gjirokastër, una magnifica fortezza costruita per molti secoli dal XII secolo. C’è molta storia associata a questo castello, su cui imparerai durante la tua visita lì.

Al giorno d’oggi, torreggiando sulla bellissima città di seguito, è un sorprendente promemoria del passato militare turbolento dell’Albania. Era una prigione fino al recente 1968, ma ora è un famoso sito storico in Albania. Il castello contiene un affascinante museo militare che ospita cimeli di guerra abitanti, artiglieria, carri armati e persino un aereo americano catturato americano, commemorando la resistenza comunista contro l’ovest.

È un forte ricordo dello scontro delle ideologie che sono accadute Secolo scorso e ad alcuni, estendere, continua oggi e le conseguenze che portano con esso. Tutto sommato, questa è solo una bella destinazione ora (come molti dei castelli in Albania), il campo in cima al tetto trasformato in una sede di concerto.

Museo nazionale George Castrioti Skanderbeg, Krujë

Un altro superbo museo Albania ospitato all’interno di un castello è il Museo Nazionale George Castrioti Skanderbeg. Ospitato nel castello di Krujë, a volte è anche indicato semplicemente come il Museo nazionale di Skanderbeg.

Questo è uno dei musei più importanti e visitati in Albania, servendo come un museo commemorativo e di storia. Il castello di Krujë, un’imponente cittadella, era l’epicentro della ribellione di Skanderbeg contro l’Impero Ottomano. Gli ottomani lo assediarono tre volte ma non sono mai riusciti a catturarlo. Ciò ha dato a Skanderbeg il suo status di un eroe nazionale dell’Albania.

Il museo contiene oggetti dal tempo di Skanderbeg, organizzato in modo tale da cronometrare le sue realizzazioni e la vita militare in generale. Dentro, troverai tutto dall’arte all’armatura e da una varietà di altri artefatti.

Museo etnografico di Krujë, Krujë

appena sotto il museo di Skanderbeg è il Museo Etnografico di Krujë. Insieme, questi due musei dell’Albania rendono questo un viaggio molto degno da Tirana o Durazzo. Questo particolare ha una delle migliori collezioni etnografiche dell’Albania.

Ospitato in una tradizionale casa ottomana del XIX secolo, mostra come la famiglia che viveva qui era autosufficiente. Producono praticamente tutto ciò di cui avevano bisogno, compresi cibo e bevande e armi e pelle. Passeggiando attraverso la casa, vedrai varie stanze, strumenti musicali, abbigliamento e altri manufatti.

Museo nazionale della fotografia Marubi, Shkodër

L’unico museo in Albania è interamente Dedicato alla fotografia, il Museo nazionale della fotografia Marubi ospita un’impressionante 500.000 fotografie. Si risalgono fino al 1850 quando le prime fotografie sono state realizzate in Albania.

Il museo stesso è stato fondato anche intorno a quel tempo dal pittore italiano, dallo scultore e dal fotografo Pietro Marubbi (Marubi). Infatti, il museo contiene foto da tre generazioni della famiglia Marubi. Nella sua essenza, questo è un museo di un’intera famiglia di un’intera famiglia.

Le collezioni coprono vari argomenti e soggetti, compresi i leader tribali, la vita a Shkodër, gli avvenimenti pubblici e le ribellioni nelle colline circostanti. È una visione unica in alcuni decenni della storia dell’Albania, catturato in grande dettaglio e con una fantastica dedizione.

Venice Art Mask Factory, Shkodër

Questo non è un museo come i musei che tu potrebbe essere usato per Questo è, prima di tutto, un workshop, una fabbrica anche. Ad ogni modo, se sei a Shkodër, dovresti assolutamente fermarti. È un posto meraviglioso pieno del bordo con tutti i tipi di maschere veneziane.

Ogni singola maschera – e ci sono centinaia di loro – è diversa e trattata come un’opera separata dell’art. Molti di loro sono incredibilmente originali. Ancora una volta, questo è un negozio, ma puoi semplicemente entrare, dare un’occhiata intorno e iniziare una conversazione con il proprietario.

Museo nazionale dell’arte medievale, Korçë

Amanti d’arte E la storia vorrà visitare il Museo Nazionale dell’arte medievale di Korçë, una piccola città nell’angolo sud-orientale dell’Albania, a sud di Pogradec. Fondata nel 1980, il museo presenta oltre 7.000 oggetti culturali e artistici, da gioielli e tessuti a manufatti metallici e lavori in legno alle icone religiose e quadrili.

Insieme, rappresentano diversi momenti nello sviluppo dell’iconografia in Albania , un periodo significativo nella sua storia.

Museo Iconographic National Onufri, Berat

Un altro museo albanese dedicato all’iconografia è il Museo Iconografico Nazionale di Berat Onufri. Si concentra sull’iconografia in Albania in generale, ma anche sull’arte bizantina.

Troverai questo incredibile museo nella Chiesa della Dormizione di Maria nel quartiere del Castello di Berat. Prende il nome dopo il Master Painter Albanese del XVI secolo Ognufri, questo non è un museo particolarmente grande, ma mostra diversi capolavori di arte religiosa albanese. Ci sono 173 artefatti e opere d’arte, selezionate con cura da diversi monasteri e chiese in Albania.

altri grandi musei in Albania

  • Museo nazionale etnografico, Berat
  • Museo di sorveglianza segreta, Tirana
  • Casa delle foglie, Tirana
  • Galleria dell’arte Nazionale, Tirana
  • Museo nazionale dell’istruzione, Korçë
  • Dürres Museo Archeologico, Durazzo
  • Cose da fare, mangiare e altro ancora lungo la Riviera albanese
  • Come noleggiare un’auto a Saranda
  • Guida ai parchi nazionali dell’Albania
  • Elenco ultimo delle cose da fare in Albania
  • Esplora la città di Tirana, Albania
  • I migliori hotel lungo l’Albanese Riviera
  • I migliori castelli in Albania
  • cosa confezionare per Albania
  • festival unici in Albania
  • il momento migliore per viaggiare in Albania

Related Stories

Llegir més:

Dieci cose che dovresti sapere su come visitare Dubrovnik

Scritto da Katherine Frangos delle esplorazioni di Kate, uno scrittore di viaggio americano...

Modi creativi per risparmiare per i viaggi

Sia che si tratti di una vacanza di una settimana, un breve periodo...

Regole per entrare in Croazia durante il Coronavirus

Croazia Covid-19 Details Details Cambia costantemente; Stiamo facendo del nostro meglio per mantenere...

Diario del blocco (autoimposto) del Coronavirus in Croazia

Gentile diario ... beh, non del tutto. Ma come non sto viaggiando, non...

10 villaggi e città costiere in Montenegro che devi...

A partire dallo storico Herceg-Novi e che si estende su 120 km di...

Le isole più vicine a Santorini, Grecia

Santorini è una delle isole greche che ha le migliori connessioni con il...