Cucina balcanica: Ricetta Baklava di noci (Baklava s Orasima)

Ricco di sapore, succoso e dolce, una vera bomba calorica che è difficile resistere – Baklava. Trovato in tutto il Balcani, in particolare in Bosnia ed Erzegovina, Baklava è uno dei dessert più popolari trovati nei negozi di partito e nei tavoli da cucina.

La storia di Baklava è in qualche modo complicata in quanto non vi è alcuna evidenza scritta specifica delle sue origini. Si ritiene che provenga dall’Armenia, ma a causa di numerose varianti, alcune persone dicono che BAKLAVA ha origine dall’Arabia e dalla Grecia.

baklava è tradizionalmente considerato un dessert di vacanza speciale in Bosnia ed Erzegovina, e Bosniaks lo preparono per Bajram, mentre croati e serbi, in alcune parti della Bosnia Central ma anche a Posavina e Slavonia, preparalo per Natale e speciale Occasioni, ma è anche nota essere un «dessert della domenica».

baklava è spesso preparato con noci, ma puoi trovare versioni con mandorle e pistacchi. In Armenia, cannella e chiodi di garofano vengono aggiunti al ripieno. In Iran, preparano una versione leggermente più seccata ma annaffiandola con acqua di rosa. In molte parti della Turchia e della Grecia, il Baklava è servito con gelato in estate, più comunemente la vaniglia aromatizzata.

Baklava è realizzato con un sacco di strati di pasticceria Phyllo, ripieni di noci, e poi fradicio » AGDA. «

AGDA è essenzialmente un sirup fatto di acqua e zucchero con alcune fette di limone. Ora è il momento di trasferirsi alla ricetta e insegnarti come creare questo delizioso dessert.

Photos-fase by-step su come fare Baklava

ricetta di baklava (baklava s orasima )

Ricco di sapore, succoso e dolce, una vera bomba calorica che è difficile resistere. Ecco come creare Baklava con noci.

Ingredienti

per la parte principale

  • 500 g fogli pasta da pasticceria Phyllo (1LB)
  • 800 g noci, intera (6 tazze)
  • 300 g burro (1 1/3 tazze) o puoi usare o olio vegetale

per l’AGDA

  • 800 g zucchero bianco (4 tazze)
  • 800 ml di acqua (3 1/3 tazze)
  • 3-4 fette di limone

Istruzioni

Questa è una delle poche ricette in cui non iniziamo a fare la nostra pasticceria, come con questi useremo i fogli di Phyllo acquistati in negozio come È usato nei Balcani. Invece, iniziamo per la prima volta a fare l’AGDA.

  1. mescolare lo zucchero e l’acqua in una pentola, un posto sul calore alto scoperto
  2. una volta che è bollente, guarda l’orologio – dopo la bollitura per circa 6-8 minuti, tu Può aggiungere uno o due anelli di limone, rimuovere la pentola dalla stufa, posizionare sul coperchio e consentire all’agda di raffreddare completamente
  3. prendi tutte le noci e macinarli in un chopper elettrico. Preferisco questo metodo, poiché riesco a controllare facilmente le dimensioni dei dadi terra. BAKLAVA ha un sapore migliore se hai entrambe le noci finemente macinato e alcuni pezzi più grandi in esso
  4. ora, avremo bisogno di chiarire il burro. Se stai usando l’olio vegetale, puoi saltare questo passaggio. Posiziona il burro in una pentola e riscaldarlo a fuoco medio. Una volta che la schiuma bianca appare sulla superficie, rimuoverla con un cucchiaio e scartare. Non mescolare il burro. Dopo alcuni minuti, il burro diventerà chiaro, un sedimento bianco si forma nella parte inferiore del piatto. Rimuovere la pentola dalla stufa e versare la porzione gialla e trasparente in un’altra padella e buttare via il precipitato bianco (sostanza lattiginosa) alla base. È importante chiarire il burro per evitare macchie nere che appaiono sul baklava mentre si basano
  5. taglia i fogli di fillo alle dimensioni del tuo vassoio di cottura. Ho tagliato i miei fogli a metà, mentre usavo il vassoio più piccolo e quindi avevo 20 fogli di fillo per la stratificazione. Se il tuo vassoio è per 2/3 della dimensione dei fogli, puoi anche usare due pezzi più piccoli per creare un livello (non importa se si sovrappongono)
  6. ingrassare il vassoio con un po ‘di burro e messo Il 1 ° foglio all’interno, utilizzando un pennello da pasticceria, rivestire il foglio di pasticceria. Ripeti questo passaggio per il 2 °, 3 ° e 4 ° fogli che ricordano di spazzolare ogni foglio
  7. diffondi alcune delle noci sopra il 4 ° foglio
  8. Aggiungi altri 2 strati di fogli di Phyllo spazzolato e diffondersi più noci su di loro
  9. continua fino a quando non sei lasciato con 4 fogli di pasticceria. Ingrassare i 3 ultimi strati – ma non l’ultimo foglio
  10. è importante non ingrassare l’ultimo foglio Phyllo in quanto questo ultimo foglio, dovrà essere pre-affettato prima della cottura. Se dovessi ingrassare l’ultimo foglio, sarebbe molto difficile creare tagli dritti
  11. posizionare l’ultimo foglio, e quindi usare un coltello molto affilato, tagliare il baklava in strisce della stessa dimensione. Se stai facendo piazze, ruotare il vassoio di 90 gradi. Se preferisci fare rombi, ruotarlo da 45 gradi. Ho fatto le fette alla pasticceria facendo molta attenzione. Potresti anche usare un pezzo di carta o cartone per renderlo più facile e preciso. Fare riferimento alle foto per renderlo facile da capire
  12. ingrassare il foglio top phyllo e posizionare il baklava in un forno preriscaldato a 180 ° C (350 ° F) e cuocere per circa 30-35 min
  13. Quando il Baklava ha girato una tonalità gialla dorata, rimuoverlo dal forno e versare il freddo Agda
  14. coprirlo con un panno da cucina bagnato. Ti suggerisco di posizionare 2 bastoncini in legno o cucchiai di legno attraverso il vassoio, prima di posizionare il panno bagnato per impedirlo di attaccare allo strato superiore
  15. consente al baklava di assorbire l’AGDA e fresco durante la notte
  16. Una volta raffreddato, se lo strato superiore ha arricciato, è possibile rimuovere il primo livello e scartare
  17. servire con una forte tazza di caffè!

  • carne e formaggio Burek
  • Bosniacia ćevapi ricetta
  • peperoni imbottiti {punjene paprike}
  • klipići {rotoli}
  • sotto la campana {iSpod čripnje}
  • ricetta pasticale
  • insalata di polpo
  • zuppa di prezgana (zuppa di roux marrone)
  • Pigro mele torta {lijena pita s jabukama}
  • foglie di vite ripiene (japrak)
  • Zagorje formaggio strukli
  • trogirski rafiloli {cookies}
  • Bijela Pita (fetta bianca Torta tradizionale)
  • Buredžici: carne torta condita con panna acida, yogurt e aglio
  • oblatne s čokoladnom karamel kremom (torta di tortaia)
  • Gulaš (goula tradizionale sh)
  • croato Rudorska Greblica
  • kuglof con ricetta di mele (cake bundt di mele)
  • hrapoćuša – torta tradizionale da Brač Island

Related Stories

Llegir més:

Dieci cose che dovresti sapere su come visitare Dubrovnik

Scritto da Katherine Frangos delle esplorazioni di Kate, uno scrittore di viaggio americano...

Modi creativi per risparmiare per i viaggi

Sia che si tratti di una vacanza di una settimana, un breve periodo...

Regole per entrare in Croazia durante il Coronavirus

Croazia Covid-19 Details Details Cambia costantemente; Stiamo facendo del nostro meglio per mantenere...

Diario del blocco (autoimposto) del Coronavirus in Croazia

Gentile diario ... beh, non del tutto. Ma come non sto viaggiando, non...

10 villaggi e città costiere in Montenegro che devi...

A partire dallo storico Herceg-Novi e che si estende su 120 km di...

Le isole più vicine a Santorini, Grecia

Santorini è una delle isole greche che ha le migliori connessioni con il...