Cose da fare nella valle del fiume Isonzo, Slovenia

La Valle del fiume Isonla nel nord-ovest della Slovenia, ospita uno dei fiumi più belli, non solo in Slovenia, ma in Europa.

Una terra di Rapids del fiume Aquamarine e fitti foreste smeraldi e La natura incontaminata combinata con un importante patrimonio culturale rende la valle del fiume Isony una delle regioni slovene da non perdere. Grazie al suo distintivo colore turchese, il fiume Isonzo è anche chiamato la bellezza di Emerald ed è una destinazione popolare per gli appassionati di sport. Vedrai presto perché.

Soča River Valley era un tempo il sito dei più sanguinosi campi di battaglia della seconda guerra mondiale, dove 1,7 milioni di soldati sono morti su ciò che era conosciuto come Isonzo Front. Quando vedi la bellezza cruda della valle, è difficile immaginare che la Valle dell’Alto Slovenia fosse lo sfondo per la guerra.

Dai un’occhiata a questa pratica lista di attrazioni nella valle dei 9 Soča.

Tolmin Gorge

A circa 200 metri di lunghezza e più di 60 metri di profondità, la gola è stata scolpita dai fiumi Tolminka e Zadlaščica, si trova nel Parco Nazionale del Triglav.

Una delle attrazioni più importanti della gola è il ponte del diavolo, costruito nei primi anni del XX secolo. Nonostante il fatto che i fiumi raggiungano raramente più di 9 gradi Celsius, la molla termica della gola ha un impressionante 20 gradi.

Il percorso attraverso la gola conduce alla grotta di Dante, con nome non altro che il poeta italiano Dante Alighieri. Dante presumibilmente ha visitato la grotta nel 14 ° secolo, che lo ha ispirato a scrivere la Divina Commedia. Questa Gola della Valle del fiume di Soča è anche sede della trota di Soča, una specie molto rara di pesce.

kobarid

Questa piccola città è per lo più conosciuta per il fronte della souna Le prime frontline più brutali della prima guerra mondiale, che hanno portato tristemente in più di 300 mila soldati vite persi. Gli eventi sono ben documentati nel Museo Kobarid nel centro della città.

Kobarid è anche descritto in Ernest Hemingway’s Novel Adveyell to Arms, basato sulle esperienze proprie di Hemingway che lavorano come volontario per la campagna italiana.

Affacciato su Kobarid è un ossario italiano con la Chiesa di Sant’Antonio, che funge da memoriale per oltre 7000 soldati italiani.

Passando il latteria Planika raggiungerai il Ponte Napoleone, un popolare Attrazione dove è possibile scattare una foto o due del fiume Soča mozzafiato. Solo una mezz’ora a piedi si trova la cascata di Kozjak, una delle cascate più pittoresche in Slovenia.

Mangart Saddle

La strada asfaltata più alta in Slovenia si trova a 2072 metri , proprio sul confine sloveno-italiano.

Guidare la strada tortuosa è una grande esperienza; Ci sono cinque tunnel e 17 turni affilati lungo il viaggio di 12 chilometri.

La strada è stata costruita nel 1938 dai soldati italiani. La sella rappresenta un buon punto di partenza per Ascend Mount Mangart. La sella offre una bella vista dei laghi del mangart, oltre a una ricca flora e fauna, per lo più marmotte, pecore e gracchi. La gara Bike Mangart è un evento tradizionale che si svolge ogni agosto.

bovec

bovec serve da centro della valle superiore di Soča e attira per lo più appassionati di sport, che possono impegnarsi Tutti i tipi di attività, incluso il kayak, il rafting, il canyoning e il più recente ziplining.

Kanin Ski Resort è la destinazione invernale più popolare nella valle. Airfield sportivo ti consente anche di fare il paracadutismo. Circondato da montagne Bovec indubbiamente è una delle località più belle per svolgere salti paracadute.

Lago Krn

Situato a soli 18 chilometri da Bovec è il Lago Krn, il lago alpino più grande della Slovenia.

Il lago glaciale si trova sotto il Monte Krn (2244 m). Il lago misura quasi 400 metri di lunghezza, a 150 metri di larghezza ed è quasi 17 metri di profondità.

Bathing nel lago è vietato per mantenere l’ecosistema del lago. Ci sono circa 40 piante e 24 specie animali che vivono nel lago. Ci vorrà circa due ore e mezza per raggiungere il lago e godersi la vista mozzafiato del Monte Krn e sulle cime circostanti.

fiume Nadiža e il ponte napoleone

The Napoleone Ponte, che non dovrebbe essere confuso con il ponte a Kobarid, è un importante punto di riferimento architettonico costruito durante le conquiste di Napoleone, da qui il nome.

Il ponte di pietra attraversa il fiume Nadiža, un fiume turchese che è uno dei Fiumi alpini più puliti e più caldi. Si dice che abbia anche proprietà di guarigione.

Dal momento che il fiume SOČA ha una temperatura costante di circa 10 gradi Celsius, il fiume NADIŽA è una destinazione più popolare per rimanere raffreddare nell’estate calda.

Boka cascata

Una delle cascate più magnifiche in Europa è alta 106 metri e si trova non lontano da Bovec.

Mentre non è la cascata più alta nel Paese, si distingue sicuramente con la sua larghezza e il flusso.

Nella stagione delle piogge, il flusso di Boka può raggiungere fino a 100 metri cubi al secondo. Boka può essere visto in tutta la sua gloria dalla strada tra Bovec e Kobarid, ma puoi anche camminare fino alla sua fonte.

tolmin

Se stai cercando di divertirsi divertenti , sei venuto nel posto giusto. Non solo Tolmin è il più grande insediamento della regione, ospita anche un certo numero di festival estivi.

Uno dei più noti giorni di metallo è un festival di settimana che attira migliaia di fan metal tutto il mondo. Altri festival degno di degno di nota includono Punk Rock Holiday e Overjam Reggae Festival.

La fonte del fiume Isonzo

Una delle molle più belle delle Alpi si trova nella Valle della Trenta.

Un fiume cristallino sorgenti da un lago sotterraneo alla fine di una gola stretta nella valle della Zadnja Trenta. Poco dopo I soča crea una cascata di 10 metri e infinite cascate minori.

Il percorso della cascata è relativamente facile, ma se vuoi raggiungere la fonte, dovrai indossare buone scarpe da trekking a causa di Un pendio ripido.

Suggerimento locale: Assicurati di visitare un giardino botanico nelle vicinanze Juliana con oltre 600 specie vegetali che possono essere trovate solo in Slovenia.

Related Stories

Llegir més:

Dieci cose che dovresti sapere su come visitare Dubrovnik

Scritto da Katherine Frangos delle esplorazioni di Kate, uno scrittore di viaggio americano...

Modi creativi per risparmiare per i viaggi

Sia che si tratti di una vacanza di una settimana, un breve periodo...

Regole per entrare in Croazia durante il Coronavirus

Croazia Covid-19 Details Details Cambia costantemente; Stiamo facendo del nostro meglio per mantenere...

Diario del blocco (autoimposto) del Coronavirus in Croazia

Gentile diario ... beh, non del tutto. Ma come non sto viaggiando, non...

10 villaggi e città costiere in Montenegro che devi...

A partire dallo storico Herceg-Novi e che si estende su 120 km di...

Le isole più vicine a Santorini, Grecia

Santorini è una delle isole greche che ha le migliori connessioni con il...