Cose da fare nella baia di Kotor, Montenegro

La prima volta che siedi gli occhi su Kotor, è inevitabile che sarai visibilmente stordito. So che lo ero!

Sono appena tornato da un viaggio con mia suocera nata lì (è un viaggio facile da fare dalla Croazia). L’ho presa e i ragazzi e partii per riconnettersi con la famiglia e vedo da dove proviene.

Avevo bisogno di visualizzare tutte le storie che mi ha detto negli ultimi 20 anni.

Pochi luoghi del mondo sono altrettanto impressionanti come questa zona montenegrina – senza dubbio sarai anche stordito alla pura bellezza di Kotor Bay – come lo ero.

Praticamente sconosciuto al nordamericano e Europeo occidentale, con alcune eccezioni, ovviamente i turisti, la baia di Kotor Montenegro ha il potenziale per superare le aspettative di tutti.

Situato in una facile distanza in auto da Dubrovnik, l’attrazione a stella della Croazia, a volte è descritta come descritto come L’unico fiordo nel Mediterraneo. Mentre questo è tecnicamente non vero, spiega efficacemente come appare il paesaggio. Una visita a questa esclusiva baia è una delle cose migliori da fare in Montenegro e nei Balcani in generale.

La baia di Kotor Montenegro, conosciuta anche come Boka Kotorska Montenegro, inizia apparentemente come qualsiasi altra baia del Mediterraneo. È semplice e roccioso, non invocando davvero alcun soggetto o causare cadere le mascelle.

Ma mentre continui ulteriormente nella baia, oscillando le curve e il serraggio lungo le sue molte pieghe, il paesaggio diventa sempre più spettacolare. Le montagne costiere diventano più ripide, lo scenario più robusto.

Main Bay of Kotor Towns

Ci sono diversi villaggi e città nella baia di Kotor da esplorare, eppure ci sono due teste e spalle sopra il resto. Soprattutto se hai tempo limitato a tua disposizione, questi sono quelli che dovresti davvero concentrarti.

Abbiamo trascorso una giornata piovosa esplorandole entrambi, e anche sotto la pioggia, erano ah-maggio-zing

Perast

È qui in Perast; Abbiamo incontrato la nostra guida consapevole e down-to-earth Tomislav per iniziare la nostra perfetta gita di un giorno di Cattaro.

Perast si trova quasi direttamente dall’acqua dallo Stretto Verige ed è la prima cosa che vedrai quando si entra nel Baia interna. A causa della sua posizione adiacente all’ingresso della baia interna, questa piccola città era una parte essenziale delle fortificazioni della baia.

Precedentemente sotto controllo veneziano, Perast è stato concesso lo status di gratuito da Venezia solo a causa del suo ruolo essenziale di Venezia nella baia. Alla fine ha reso una città estremamente ricca. Le dimore prestigiose punteggiavano il paesaggio urbano nel 1600 e nel 1700. Quando ti alzi e guardi i vecchi edifici, è difficile non pensare alle ricche offerte navali e alle loro famiglie che vivevano lì.

E, anche ora, puoi ancora vedere le tracce di quel tempo prospero – Ci sono sedici chiese e non meno di diciassette grandi palazzi. Uno di quegli ex palazzi e case è il Museo Perast, che vale la pena visitare. Visualizza la storia del marinaio di Perast.

Tomislav ci ha dato una visita guidata attraverso il museo invece di prendere la barca attraverso l’isola di San Giorgio e la Madonna delle rocce. A causa del maltempo (pioggia e del vento), abbiamo dovuto riprogrammare le piante della settimana diverse volte, e stavamo lasciando il Montenegro il giorno seguente, quindi abbiamo indulto non ceduto mai alle isole.

La scusa perfetta per dover tornare indietro!

perché era una parte di Venezia, il Perast è spesso indicato come «la perla del barocco veneziano». Molti edifici in stile veneziano costituiscono il cuore della città. Anche la chiesa principale, la Chiesa di San Nicola, ricorda alle persone di Venezia. Puoi scalare l’alto campanile per incredibili viste sulla città e la baia di Kotor.

appena offshore da Perast bugia le due piccole isole che non potremmo accedere quel giorno – ma puoi per 5 euro a persona . Entrambi sono luoghi affascinanti – Bene, le storie che ho sentito erano – e anche le foto che ho visto.

L’isola di St. George è la più piccola. Il suo vicino più grande, la Madonna delle rocce, è la più grande.

Città di Kotor

Set ai piedi di una scogliera pura, circondata da robuste montagne costiere e con la baia Acqua che lappa delicatamente contro le sue rive, Kotor è l’attrazione a stelle e l’omonimo della baia di Kotor. Situato nell’angolo lontano sud-orientale della baia interna, questa meravigliosa città storica è una delle vere gemme dei Balcani e uno dei posti migliori da visitare in primavera nell’Europa orientale.

Vantando una rete solida fortificazioni, vicoli acciottozzati, piazze nascoste, architettura sbalorditiva, il centro storico di Kotor è di un significato culturale e storico è stato dichiarato patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Unico nella sua storia, ambientazione e immagini, Kotor è una destinazione da visitare se sei nell’Adriatico. È in Montenegro Quello che Dubrovnik è in Croazia, che Venezia è in Italia, quello che mostar è per la Bosnia-Erzegovina e quale lago Bled è in Slovenia.

Kotor è pieno di attrazioni storiche. Mentre è possibile «fare» l’intera baia di Kotor in un solo giorno, sei fortemente incoraggiato a prendersi il tuo tempo e trascorrere almeno una notte a Kotor Town se puoi.

Main Kotor Attrazioni turistiche Includi le mura della città, il cancello del mare, la Cattedrale di Santa Tryphon, la piazza San Luca e il Museo Marittimo del Montenegro. La vera bellezza di Kotor, però, è il suo travolgente fascino storico. Oh sì, e le opinioni delle montagne dietro di esso non sono a corto di classe mondiale.

Ecco una guida favolosa per fare escursioni le mura della città di Kotor.

Dopo il tuo giro turistico, è È ora di prendere un po ‘di pranzo. Hai molte scelte da fare qui perché ci sono un sacco di macchie deliziose da mangiare a Kotor. Alcuni posti ci è piaciuto:

  • Astoria Restaurant – Situato nella città vecchia stessa, dai un’occhiata a questo ristorante per una deliziosa cucina locale e ottimi prezzi. Il personale qui era molto cordiale con nostro figlio – e offriva molti suggerimenti su cosa mangiare e quali vini dovremmo provare. Easy Breezy. Possiamo raccomandare la bistecca – il signor lo ha adorato.
  • cesarica – una scelta rustica con una piattaforma locale incredibilmente deliziosa da provare. Assicurati di provare il pesce qui; È divino! Hanno anche un menù per il pranzo al grande prezzo in offerta, in modo da poter sfoggiare un po ‘senza preoccuparti del costo troppo.
  • Luna Rossa – Un altro ristorante tradizionale, situato in un edificio in pietra con una cucina aperta in modo da poter vedere cosa viene cotto. Il cibo tradizionale qui è delizioso, ma hanno anche diverse scelte internazionali, ideali per i palati pignoli.

10+ migliori cose da fare a Kotor Bay

Ci sono così Molte cose da tenerti impegnato a Kotor – Ecco alcune altre idee per il tuo Montenegro Vacay!

Prendi un giro in barca fino a Nostra Signora delle Rocce, Perast

Perast Non una ma due chiese dell’isola. L’isola di San Giorgio, sede del monastero di San Giorgio Benedettino, non è accessibile ai turisti, ma l’altro è. La Madonna delle rocce è un’isola artificiale creata affondando vecchie navi piene di rocce. L’attrazione principale qui è la Chiesa della Madonna delle Rocce, che ospita un museo. C’è anche un piccolo negozio di articoli da regalo sull’isola, così come un minuscolo faro.

È possibile arrivare rapidamente all’isola con tour in barca che partono dalla città di Kotor, uno dei migliori Top Bay of Kotor Attività fare.

Salita la torre della torre della chiesa di San Nicola, Perast

Non ci sono meno di 19 chiese in Perast, ma forse il più riconoscibile è la Chiesa di San Nicola. La costruzione di questa chiesa è iniziata nel 17 ° secolo ma non è mai stata completata. Puoi visitare il tesoro per vedere tombe di vari santi e vestiti meravigliosamente ricamati. Tuttavia, il punto culminante principale è la salita del campanile di 55 metri, che offre una vista impressionante della città sottostante e la baia oltre.

Visita il Museo Perast, Perast

Se Ti piacerebbe altre informazioni sulla storia del Perast e della baia di Kotor, una visita al Museo Perast è altamente raccomandato. Fondata nel 1937, questo museo presenta varie mostre e collezioni raccolte principalmente da residenti Perast. All’interno, troverai tutto da armi e ritratti di famosi marittimi a materiali storici di archiviazione.

Passeggiata la passeggiata, Perast

Quando passerà il tempo in Perast, un passeggiatore lungo il lungomare è l’ultima glassa sulla torta. Non è una passeggiata incredibilmente lunga, però, ma è stupenda. Avrai una splendida vista della Madonna delle rocce e del resto della baia di Kotor, mentre numerosi caffeli accoglienti sono punti fantastici per guardare il mondo passare per un po ‘. Potrebbero esserci molte cose da vedere a Kotor Bay, ma ricordati anche di rallentare. Prendi posto e prendilo tutto. Sei in un posto splendido, dopotutto!

Esplora il centro storico del patrimonio mondiale dell’UNESCO, città di Kotor

circondata dai Veneziani «Fortificazioni, la città vecchia di Kotor risale al 12 ° e al XIV secolo. Questa è una splendida città storica, caratterizzata da numerosi edifici in pietra e case, diverse chiese, vicoli di bobina e scale e uno sfondo di ripidi collineside.

Se stai cercando di capire cosa fare in Kotor per un giorno, esplorando il centro storico è. Puoi trascorrere diverse ore a vagare questo incredibile labirinto che trasuda la storia. E se sei pronto, puoi seguirlo con una delle due escursioni in fiamme alla coscia qui sotto.

Escursione La scala di Cattaro, Città di Kotor

Se tu » Sentirsi come un allenamento, ci sono poche cose da fare a Kotor che sono meglio di un’escursione sulla scala di Cattaro. Questo ex percorso di trasporto è stato utilizzato per collegare Kotor Town e Bay con Cetinje e il resto del Montenegro. Consiste di innumerevoli switchback e, in quanto tale, serpente la strada verso le scogliere proprio dietro il centro storico. È un’escursione esilarante, specialmente quando raggiungi una certa elevazione e può ammirare una vista davvero spettacolare.

Goditi viste panoramiche dalla fortezza di San Giovanni, città di Kotor

una escursione leggermente più breve Inizia appena fuori dalla città vecchia conduce alla fortezza di San Giovanni, una volta parte delle ampie fortificazioni veneziane che circondano Kotor. Conosciuto anche come St. John Fortress e Sveti Ivan, la fortezza si trova a 1.355 passi dalla città vecchia sottostante. Anche qui attendono le viste sensazionali della baia di Kotor. Sulla strada, passerai i resti di altri edifici militari e una chiesa del XV secolo.

Il sentiero di San Giovanni Fortress si collega anche alla scala di Kotor, che ti dà la possibilità di combinare entrambi i sentieri e creare una fantastica escursione del loop. Se hai solo un giorno in Kotor e vorresti solo un esercizio, questo è dove dovresti andare.

Visita il Museo marittimo, la città di Kotor

Seafaring è sempre stata un’industria importante in Kotor. Alcuni potrebbero persino dire che è il modo di vivere Kotor. Supportato da enormi scogliere e situata alla fine di una baia stretta, l’unica connessione facile di Kotor con il mondo esterno era il mare. Pertanto, un fiorente industria commerciale e nautico ha portato ricchezza e prosperità alle rive del Kotor Bay, alcune delle quali sono ancora visibili nei palazzi opulenti lungo le sue rive, specialmente in Perast.

Il posto migliore per conoscere questo affascinante La storia è il Kotor Maritime Museum. Ospita meravigliose mostre sulla baia di Kotor e dalla sua storia generale. Sebbene ci siano molte collezioni e artefatti relativi a marittime, puoi anche vedere mobili tradizionali, armi, monete e vestiti. Una visita al Museo Marittimo è una delle migliori cose da fare a Kotor Montenegro.

Vedere la cattedrale di St. Tryphon, città di Kotor

Ci sono solo due cattedrali cattoliche romane in Montenegro e la cattedrale di St. Tryphon di Kotor è uno di loro. È la sede del vescovo di Kotor, il cui Bishopicc ha camminato l’intero Golfo di Cattaro. Dedicato a Saint Tryphon (Sveti Tripun in Montenegrin), il santo patrono della città, la cattedrale è più grande di molte altre, chiese e cattedrali più famose in Europa e ospitano un prezioso tesoro.

Step all’interno e vedi affreschi del 14 ° secolo, collezioni d’arte inestimabile, armi, abiti tradizionali e altri artefatti storici. Assicurati di uscire sul balcone superiore per una bella vista della città di Kotor. Se stai facendo un elenco di cosa vedere a Kotor, la cattedrale di St. Tryphon dovrebbe essere nel tuo top 3.

Brucia una candela a St. Nicholas Church, Kotor Town

Situato nella parte settentrionale del centro storico di Kotor, la chiesa di San Nicola è la più importante chiesa ortodossa serba di Cattaro. L’edificio attuale risalente all’inizio del 1900 quando fu costruito per sostituire la precedente chiesa del XIX secolo, che si è bruciata nel 1896. Puoi facilmente distinguere questa chiesa con le sue due cupole simmetriche e, in particolare, dalla bandiera serba che si blocca sopra la porta principale d’ingresso.

La chiesa è aperta al pubblico, ed è consuetudine che i visitatori bruciano una candela fino ad entrare, entrambi onorando i membri della famiglia vivente e commemorando quelli cari che sono morti.

Scopri i gatti di Kotor al museo dei gatti, città di Kotor

Una delle «stranest» le attrazioni di Kotor non è un edificio, un sito storico o un paesaggio. Sono gatti. Ci sono così tanti gatti a Kotor! Questo è il risultato di secoli di negoziazione marina: i gatti che furono intrecciati sulla loro strada sulle navi venivano lasciati indietro a Kotor. Vedrai questi felini pelosi in tutta la città vecchia, aggiungendo anche un fascino ad una città già perfetta-immagine.

Se desideri saperne di più sulla storia dei gatti di Kotor, dovresti assolutamente Visita il museo dei gatti. Questo piccolo museo ha una collezione bizzarra di tutte le cose relative ai gatti locali, comprese monete, arte, letteratura e altri artefatti storici. Inoltre, il negozio di souvenir vende piccoli sacchetti di cibo per gatti. Prendi uno e passare un po ‘di tempo a nutrire e conoscere la popolazione del gatto di Kotor un po’ meglio.

Inserisci la caverna blu

La caverna blu è una meraviglia nascosta situata fuori nella baia di Kotor. È un po ‘di una corsa in barca da Kotor, ma la città è uno dei posti migliori per iniziare il tuo viaggio qui, per raggiungere la grotta, dovrai viaggiare attraverso la totalità della baia mozzafiato stessa.

Quando si inserisce l’ingresso nascosto alla caverna, scoprirai che è semi-sommerso, parte sott’acqua e parte aperta. Puoi raggiungerlo solo in barca e nuotando o kayak attraverso l’ingresso.

L’atmosfera dentro è vibrante, poiché la grotta prende il nome dall’acqua blu riflettente e brillante all’interno.

Dov’è Kotor Montenegro?

La baia perfettamente riparata di Kotor si trova sulla costa settentrionale del Montenegro, vicino al confine con la Croazia. Supponendo che tu stia arrivando da Dubrovnik, la più vicina città turistica principale, passerai villaggi come Igalo e Herceg Novi. Non c’è bisogno di fermarti da nessuna parte vicino alla foce della baia. È ciò che si trova più nell’entroterra che le persone vengono per.

Dopo una piacevole corsa lungo la prima parte della baia, arriverete allo Stretto Verige. Questo è l’ingresso di ciò che dà la baia di Kotor la sua fama. Per inciso, questo ingresso era piloutico nella storia della baia, uno stretto collo di bottiglia che consente l’accesso alle città portuali più profonde all’interno della baia. A causa di questo stretto strategico, che era fortemente controllato, le persone che vivono nella baia erano in grado di prosperare e vivere pacificamente. Nessuno è stato in grado di raggiungerli lì. Inoltre, sul lato interno, le soleggiate montagne offrivano un’altra forma di protezione naturale.

Anche se non più di un quarto di miglia largo, lo stretto è abbastanza profondo da consentire il passaggio anche alle più grandi navi da crociera moderne. Questo, ovviamente, è molto conveniente al giorno d’oggi, portando un sacco di soldi per il turismo nella baia.

Ora, lo avrai fatto nella parte più interna della baia. È quasi interamente appartato, tranne che per lo stretto del Verige; Questa parte è di tale bellezza eccezionale che è quasi difficile da cogliere. Una strada scenica e tortuosa corre lungo il bordo della baia, permettendoti di esplorare praticamente ogni parte di esso.

Come arrivare a Kotor Bay Montenegro – Boka Kotorska?

Ci sono Tre modi per arrivare alla baia di Kotor. Puoi scegliere di guidare te stesso, visitare su una crociera o prendere un autobus dalle città vicine.

Auto

Guidare a Kotor ti offre molta più libertà rispetto alle altre opzioni di trasporto. Non importa da dove vieni, sarai in grado di scegliere il tuo itinerario, fermati ovunque tu piaccia, e stai lontano quanto vuoi.

La maggior parte delle persone viaggiano a Cattalo da Dubrovnik, un’unità di circa 95 chilometri. Ricorda che attraverserai un confine, però, assicurati di avere il documento di viaggio necessario e verificare che ti sia permesso di prendere la tua auto di noleggio Dubrovnik attraverso il confine. Guidare da Dubrovnik a Kotor dura 2 ore o più, a seconda di quanto spesso ti fermi sulla strada.

Da Podgorica, la capitale del Montenegro, è a circa 85 chilometri o 1,5 ore alla città di Kotor. Un altro punto di partenza comune per i gite di un giorno di Kotor è bar. Questa città costiera ha collegamenti in traghetto con Bari, Italia e ha la stazione ferroviaria più vicina a Kotor.

nave da crociera

Sebbene non ci siano traghetti che collegano Kotor con il resto dell’Adriatico , puoi, come detto sopra, arriva a Bar in traghetto da Bari, Italia. Da lì, puoi continuare in auto o in autobus (vedi sotto). Se ti piace visitare Kotor su una barca, la tua unica opzione è andare in crociera. La baia di Kotor è una delle destinazioni di crociera più popolari in questa parte del Mediterraneo, la baia è abbastanza profonda da consentire il passaggio anche alle più grandi navi da crociera.

BUS

Il tuo terzo L’opzione sta prendendo il bus. Ci sono numerosi tour guidati in autobus per la baia di Kotor quando soggiornano a Dubrovnik, gite di un giorno che offrono un assaggio della bellezza della baia. In alternativa, ci sono ancora più autobus pubblici che si muovono tra Kotor e altre città della regione. Puoi arrivare in autobus da luoghi come Dubrovnik, Spalato, Mostar, Sarajevo, Skopje, Podgorica e Bar. Si noti che le città del Montenegro hanno le connessioni migliori e più frequenti.

gita di un giorno da Dubrovnik

Dubrovnik è a meno di due ore di distanza su strada, quindi perché non noleggiare un’auto e ottenere Esplorando il tuo vapore?

podgorica

La capitale è di 1,5 ore di distanza, e puoi guidare o saltare sulla rete del bus pubblico con facilità.

Tivat

tivat è a meno di mezz’ora di distanza da Kotor, quindi nessuna scusa per non andare! Ancora una volta, il bus pubblico è ultra-facile da usare.

Dove alloggiare a Kotor Bay?

Hotel Monte Cristo – 4 stelle

The 4-Star L’Hotel Monte Cristo si trova proprio accanto al museo marittimo e solo poche strade dalle principali attrazioni di Kotor, come la Cattedrale di Santa Tryfon, il Museo dei gatti e l’inizio del sentiero fino alla fortezza di San Giovanni. Potrete soggiornare in camere ben arredate con mini-bar, angolo cottura, scrivania, bagno privato e divano. La mattina viene servita una colazione giornaliera, e ci sono anche parcheggio gratuito, connessione WiFi gratuita, impianti sportivi e ristorante e bar.

Boutique Hotel Astoria – 4 stelle

Situato in Il cuore del centro storico di Kotor, 4 stelle Boutique Hotel Astoria è uno dei migliori hotel a Kotor. È ospitato in un edificio in pietra ristrutturato. Offre tutti i comfort moderni, tra cui la connessione WiFi gratuita, una piscina, un centro fitness, un campo da tennis, un minimarket, un parcheggio privato e una colazione giornaliera. Ha tutto il necessario per rendere il tuo tempo a Kotor è il più piacevole e il più confortevole possibile.

Historic Boutique Hotel Cattaro Montenegro – 4 stelle

Precedenti ospiti Rave sulla posizione dello storico Boutique Hotel Cattaro, nascosto all’interno delle strade secolari del centro storico di Kotor. Questo elegante e splendido hotel arredato si distingue per le sue incredibili decorazioni interne, tra cui ritratti, pavimenti in moquette, bagni piastrellati e invitanti scelte di colore. La sistemazione è disponibile nelle camere standard, nelle camere deluxe e nelle suite deluxe, mentre i servizi della connessione WiFi gratuiti per un ristorante in loco, un bar, una navetta aeroportuale e gli spazi per eventi.

Hotel Vardar – 4 stelle

Situato a pochi passi dal museo dei gatti e altre cose da fare a Kotor, l’Hotel Vardar è una sistemazione a 4 stelle in una posizione superba. Gli ospiti possono gustare le viste della terrazza, rilassarsi nella sauna in loco o nel bagno turco e indulgere nel ristorante locale presso il ristorante. C’è anche un bar e centro fitness, così come WiFi gratuito. Le camere dispongono di bellissime decorazioni, illuminazione ambientale e divani in peluche.

Guest House Forza Lux – 3 stelle

Un altro hotel ottimo a Kotor è Guest House, Forza Lux. Questa particolare sistemazione ha tre stelle e camere con bagno privato e TV satellitare a schermo piatto. Alcune camere sono dotate di area salotto. L’interno dell’hotel è semplicemente bello e di buon gusto, con pareti e pavimenti piastrellati, armadi e mobili in legno, illuminazione atmosferica e una palette colorata rilassante. Inoltre, c’è anche una cucina in comune sulla proprietà, mentre è possibile organizzare noleggio biciclette e auto. La connessione WiFi è gratuita per gli ospiti.

Ecco una guida ancora più completa sulla sistemazione di Kotor Bay!

Se mai visiti il ​​Montenegro, devi semplicemente mettere la baia di Kotor sul tuo itinerario. Ti pentirai se non lo fai!

Per questo post, la guida e i pasti sono stati forniti dal consiglio turistico di Kotor, ma Tutte le opinioni sono mie. Tutte le raccomandazioni sono fornite con tutto il cuore e senza pregiudizi.

  • Guida al lago skadar
  • Guida ai parchi nazionali in Montenegro
  • Le migliori spiagge dei Balcani
  • Cosa aspettarsi quando Viaggiare nei Balcani
  • Cose da fare a Budva
  • Le migliori cose da fare con i bambini in Montenegro
  • Le migliori spiagge in Montenegro
  • dove Per soggiornare a Budva
  • Check out Montenegro in inverno

Related Stories

Llegir més:

Dieci cose che dovresti sapere su come visitare Dubrovnik

Scritto da Katherine Frangos delle esplorazioni di Kate, uno scrittore di viaggio americano...

Modi creativi per risparmiare per i viaggi

Sia che si tratti di una vacanza di una settimana, un breve periodo...

Regole per entrare in Croazia durante il Coronavirus

Croazia Covid-19 Details Details Cambia costantemente; Stiamo facendo del nostro meglio per mantenere...

Diario del blocco (autoimposto) del Coronavirus in Croazia

Gentile diario ... beh, non del tutto. Ma come non sto viaggiando, non...

10 villaggi e città costiere in Montenegro che devi...

A partire dallo storico Herceg-Novi e che si estende su 120 km di...

Le isole più vicine a Santorini, Grecia

Santorini è una delle isole greche che ha le migliori connessioni con il...