15 cose da fare a Istanbul, Turchia

Istanbul è una città enorme. C’è troppo da vedere e da vedere qui sopra lo spazio di una sola pausa, e non importa quanto pensi di poter zittere la tua strada e vedere i principali attrazioni, ti ritroverai ancora a scomparso su diverse cose che hai avuto Nella tua lista.

Questa è una città che ha più storia che forse altrove nel mondo. Una volta parte della Grecia e conosciuta come Costantinopoli, l’impero ottomano si basava qui per secoli, combattendo la guerra dopo la guerra, battaglia dopo la battaglia.

Gli edifici qui stanno gocciolando nella storia, le strade hanno echi del passato, Ed è una bella miscela di vecchi e nuovi che farai lottare per trovare altrove sul pianeta. Naturalmente, Istanbul è anche l’unica città del mondo per cavalcare due continenti; La metà si siede in Asia, e l’altra metà in Europa, divisa dal possente Stretto del Bosforo, considerata una delle corsie commerciali più pericolose del mondo, grazie alle sue infinite colpi di scendi e giri.

Se vuoi Ottieni il massimo da Istanbul, hai bisogno di un piano. Sarebbe meglio se hai fatto anche la pace con il fatto che non c’è modo di questa terra che vedrai tutto. Alcune persone visitano Istanbul diverse volte all’anno, e non hanno visto tutto!

Con questo in mente, controlliamo dieci attrazioni ed esperienze che dovresti avere nella tua lista dei must-dos. Se hai tempo extra (improbabile), puoi portare avanti la tua esplorazione.

Prenota te stesso uno dei nostri hotel preferiti di Istanbul e iniziare la tua avventura!

Blue Mosque

Sultanahmet è considerato l’antica parte di Istanbul; Qui troverai molti dei significativi luoghi storici qui.

Trova la nostra guida ai migliori hotel della zona Sultanahmet qui!

La moschea blu è iconica e una delle più belle edifici su cui avrai mai messo gli occhi. Costruito nel 1609, la moschea ha sei minareti, quando la maggior parte delle moschee ha 2 o 4. Il design all’interno ti toglierà il respiro, di sicuro.

Tuttavia, la moschea blu è una moschea di lavoro e, quindi, un luogo di culto. Ciò significa che hai bisogno di aderire all’etichetta della moschea e essere rispettoso di chiunque preghi dentro. Non stare mai davanti a, o camminare in tutti coloro che pregano. Copri sempre le spalle e le gambe e indossa vestiti rispettosi. Quando entri dentro, tutti dovranno rimuovere le scarpe e le donne dovranno coprire le loro teste.

Abbiamo una guida dedicata a suggerimenti utili su cosa indossare in Turchia qui.

La moschea è chiusa durante i tempi di preghiera, e il venerdì, troverai che ciò accade più frequentemente, poiché questo è il giorno santo musulmano. È libero di entrare, ma le donazioni sono sempre benvenute e andranno verso la manutenzione di questo bellissimo e incredibilmente storico edificio.

Hagia Sofia

Se stai visitando la moschea blu, Dovresti andare a HAGIA Sofia next. Un altro Istanbul deve-vedere punto di riferimento a Sultanahmet è direttamente di fronte e risale a 537Ad quando è stato costruito per la prima volta come una chiesa. Quando gli Ottomani prendono il sopravvento, hanno cambiato Hagia Sofia in una moschea, e al giorno d’oggi, si trova come un luogo in cui entrambe le religioni si trovano fianco a fianco, con reliquie e monumenti di entrambi i mostrati. Il museo è semplicemente sbalorditivo, ed è un posto davvero bello da visitare.

L’unico lato negativo è che può diventare piuttosto occupato, e la coda per entrare può essere molto lunga. È circa 70tl per entrare, e questo ti dà accesso all’intero edificio. Ci sono parti in cui non è possibile utilizzare il flash della fotocamera, quindi aderire a segni mostrati sia in inglese che in Turco.

CANSALA DI BASILICA

Se sei a qualcuno che piace strano e Esperienze meravigliose, la Cisterna della Basilica è quella per te! Solo 20tl per entrare, stai effettivamente andando sotto le strade di Istanbul, in cui si è tenuto il principale rifornimento idrico per il Palazzo Reale. Questo è uno dei siti più antichi di Istanbul e risale ai tempi dell’imperatore Justinian durante l’epoca bizantina del sesto secolo.

Vedrai considerevoli colonne in linee accuratamente disposte, pietre scolpite di fronte a Medusa, E una strana atmosfera che non sarai davvero in grado di ottenere abbastanza.

galataport, karakoy

Proprio quest’anno, Galataport ha aperto le sue porte, ed è un posto in alto per visita. Infatti, dovresti assolutamente pianificare di trascorrere almeno mezzo giorno qui, un giorno intero se vuoi goderti la cena la sera.

Galataport è un centro di intrattenimento waterside che si sta espandendo il giorno. Con una vista incredibile sul Bosforo, grazie al fatto che è letteralmente lappatura delle rive del Center’s Shores, puoi controllare il tramonto da qui e ottenere alcune fotografie fantastiche. A parte questo, ci sono innumerevoli negozi, caffè, bar e ristoranti, tra cui un nuovo ristorante Salt Bae dal proprietario di Nus’ret.

Dolmabahce Palace

Se ami l’opulenza , preparati a far saltare la mente! Seduto sulle rive del Bosforo in Dolmabahce / Besiktas, questo è il palazzo che ha quasi fatto in bancarotta l’impero ottomano, grazie alla sua bella bellezza e al design intricato!

Per entrare, dovrai pagare in giro 70tl, ma ti viene data una visita guidata. Imparerai della storia del palazzo, che erano i quartieri viventi dell’impero ottomano verso la fine del loro dominio, il luogo di vacanza estiva per molti governanti europei e il punto in cui Mustafa Kemal Ataturk è morto.

Non puoi portare la tua macchina fotografica con te, ma puoi scattare foto dell’esterno e dei terreni del palazzo.

Topkapi Palace

Se vuoi vedere come l’altra metà Visto, Topkapi Palace a Sultanahmet renderà la tua goccia della mascella! Questa è stata la residenza reale dei sultani ottomani del 1465 ed è ancora in condizioni superbe.

I giardini sono semplicemente belli, e sono liberi di andare dentro, di nome Gulhane Park. Tuttavia, il Palazzo stesso ti costerà 70tl per entrare, con il Harem che costa un extra 40tl. Tuttavia, ne vale la pena per quello che vedrai, e ci sono alcune delle più antiche reliquie in tutto il Medio Oriente in mostra qui, compresi gli scudi e l’armatura indossati da sultani ottomani, le armi e le vecchie attrezzature da cucina utilizzate dallo staff all’interno Il palazzo.

Gocciolante in oro e offre alcune viste mozzafiato sul Bosforo, questo è un must-do!

Grand Bazaar

È impossibile da visitare Il Grand Bazaar e non perdersi, ma questo è metà del divertimento! Risalenti al 1461, questo è il bazar coperto più antico a livello globale, ed è un’esperienza autentica e un assalto sui sensi!

troverai centinaia di piccoli negozi che vendono tutto ciò che si potrebbe pensare. È forte, è luminoso, è abbastanza esilarante a volte, ed è un po ‘confuso, ma è qualcosa che devi fare per avere una vera sensazione del «vecchio» Istanbul in Sultanahmet / fetih.

spezie bazar

Il vivace spezia Bazaar di Istanbul è uno dei bazar più grandi e più conosciuti della città, seconda solo dopo il famoso bazar di fama mondiale. Questo mercato coperto a distavante si trova nel quartiere di Eminönü del distretto di Ftih e risale al 1660, con entrate provenienti dall’Egitto.

Ecco perché è / è stato anche conosciuto come il «Nuova Bazaar» o «Bazar egiziano . » Dalla sua fondazione, il Bazar Spice è stato il punto focale del commercio lucrativo delle spezie di Istanbul. Al giorno d’oggi, ci sono ancora dozzine e dozzine di negozi che vendono tutti i tipi di spezie ed erbe aromatiche, ma puoi anche trovare cose come caffè, dolci, frutta secca e frutta secca, gioielli e souvenir turchi qui.

spendere un Browsing Browsing The Istanbul Spice Bazaar è uno dei Devi fare cose a Istanbul, in particolare se ti piace cucinare e, beh, shopping.

Moschea Ortakoy e Bosforo Bridge

The Maxicly Bosphorus Il ponte è piuttosto impressionante e imponente vista da solo, ma seduto proprio accanto ad esso è una delle moschee più bellemente belle che tu abbia mai impostato gli occhi. Situato a Ortakoy / Besiktas, è una vecchia vecchia immagine letterale, ed è quella che non avresti mai visto sui siti Web e sulle foto in tutto il mondo. Vedi se riesci a scattare la famosa vista per la tua collezione.

Dalla riva del riva di questo luogo iconico a Istanbul da visitare, ci sono innumerevoli caffè e ristoranti e anche uno Starbucks. Puoi prendere un caffè e siediti fuori, guardando i gabbiani girando e le enormi navi che passano da.

Se vuoi entrare nella moschea costruita nel 1856, ricorda che è una moschea funzionante, quindi hai bisogno per seguire l’etichetta della moschea, come abbiamo discusso quando abbiamo menzionato la moschea blu prima.

bebek

Se si dirigersi in besiktas e poi seguirai la strada principale, verrai a Una bella area balneare chiamata Bebek. Questa è un’area molto ricca, quindi potresti vedere una celebrità turca o due, con case enormi che decorano la collina. È una sensazione calma e graziosa qui intorno, un grido lontano dal centro di Taksim o Besiktas in un giorno normale.

Afferra un caffè e cammina lungo la focacciaia, guardando le enormi navi passano quasi in silenzio, o Siediti e goditi un tradizionale Cay turco o anche la colazione in uno dei tanti ristoranti. Questa zona ha anche alcuni steakhouse e ristoranti di pesce di alta qualità, ma non è certamente l’area più economica!

È possibile ottenere l’autobus fino a BEBEK da Bebektas o Ortakoy, e funziona abbastanza frequentemente, anche se È probabile che tu sia bloccato nel famoso traffico di Istanbul ad un certo punto!

Moschea di Suleyman il magnifico

Mentre la Hagia Sophia e la Moschea Blu sono più famose, la moschea di Suleyman il Magnifico potrebbe essere solo il più bello di tutte le moschee di Istanbul. Fondata nel 1550, questa enorme moschea era la più grande a Istanbul fino al 2019, quando la moschea Çamlica lo ha superato.

Il suo interno luminoso e brillante è assolutamente stupendo, mentre l’esterno vanta la cupola classica e quattro minareti classici ogni angolo Puoi ammirare questo edificio religioso monumentale dall’esterno, ma è anche possibile entrare in entrata. Questa maestosa moschea è sinceramente uno dei punti di riferimento che devi vedere a Istanbul, specialmente se è la tua prima visita.

Inoltre, non perdere i mausolei di Sultan Suleyman I e sua moglie, Hurrem Sultan.

Tè con vista sull’Europa

Una delle attività a basso costo più popolare a Istanbul è di andare al lato asiatico e sedersi sulla riva di USKudar.

Qui è possibile acquistare un bicchiere di tè turco (Cay) e sedersi sui cuscini, guardando il famoso tramonto sul Golden Horn of Europe. È un’esperienza molto calmante e una che ti mostrerà la vera bellezza di questa città.

Questa zona è anche sede di una scena vita notturna fredda se è più il tuo stile.

Check out Il nostro post sulla vita notturna di Istanbul qui!

taksim square

Non puoi visitare Istanbul e non andare a Taksim Square. Questa è la parte più affollata di Istanbul, giorno e notte. Non è insolito vedere il traffico e la folla sulla famosa Via Istiklal alle 3 del mattino!

Salta sul famoso tram del turista rosso e tira giù Istiklal senza doverlo intrecciare la tua strada attraverso la folla, fare shopping , prendi un caffè, mangia un pasto delizioso, vai al cinema, vai in una discoteca – la lista continua!

taksim è una parte molto internazionale di Istanbul, e vedrai persone qui da tutti nel mondo. È un’atmosfera amichevole, di sicuro, ma è anche molto occupata, quindi segui il tuo buon senso e ricorda di mantenere la tua borsa vicino a te e non flash vostri oggetti di valore. Lo stesso vale per qualsiasi città affollata del mondo, ovviamente. Per ulteriori suggerimenti, dai un’occhiata al nostro post su truffe che potresti incontrare a Istanbul.

GALATA TORRE

Conosciuta anche come Torre di Cristo, la Torre di Galata è una sorprendente torre medievale a Istanbul Distretto di Galata / Karakoy. Si trova appena a nord di dove il corno d’oro incontra il Bosforo. Costruito dai genovesi, questa magnifica torre era il punto più alto delle mura della città di Galata, un’ex colonia genovese in quello che ora è la Turchia.

Mentre la maggior parte delle pareti è andata al giorno d’oggi, la Torre di Galata sopravvive . Ed è aperto al pubblico anche ogni giorno dell’anno. Puoi salire sui suoi piani superiori, che hanno un balcone che offre incredibili viste panoramiche sulla storica penisola di Istanbul. Una salita a questa fantastica vista è sia una delle cose migliori da vedere e da fare a Istanbul, in Turchia.

Pareti di Costantinopoli

Un’altra antica fortificazione e un luogo affascinante a Istanbul da vedere sono le pareti di Costantinopoli. Queste possenti mura difensive furono costruite dopo Costantino il grande creato Costantinopoli il nuovo capitale dell’Impero romano nel IV II secolo d.C.

Le pareti di Costantinopoli erano l’ultimo sistema di fortificazione eccezionale costruito durante l’antichità. Ci sono ancora tra i sistemi più grandi e più ampi di pareti e torri fortificati mai costruiti. Una volta circondati la città su tutti i lati, sia sulla terra che sulla riva, la parte più significativa del sistema era le mura teodosiane, una famosa linea doppia difensiva.

Sebbene la maggior parte di questo sistema imponente sia Ora andato, le sezioni di esso ancora stanno fino ad oggi. In effetti, puoi persino camminare in cima alle parti delle mura della città di Istanbul! Questo è possibile sulla tua visita autoguidata o nelle visite guidate. Se desideri saperne di più sulla ricca e lunga storia della città, questa è una delle migliori cose da fare a Istanbul, in Turchia, per te.

Taxi marittimi

uno Delle più recenti aggiunte alle opzioni di trasporto di Istanbul sono taxi marittimi. Fuori dalla Commissione per quasi un decennio, sono ora di ritorno negli affari. Puoi assumere questi taxi di mare e andare ovunque che abbia una riva.

Possono ancora ancora ovunque, che elimina la necessità di più spazio portuale e, in cambio, fornisce percorsi praticamente infiniti. Questo è un modo fantastico per esplorare lo Stretto del Bosforo, Marmara Sea, Marmara Sea, Black Sea, Golden Horn sul tuo programma.

Queste sono più di una dozzina delle migliori esperienze e attrazioni a Istanbul che devi Spunta la tua lista, ma la storia non è finita come Istanbul è ancora molto di più in offerta!

Per le idee fresche di viaggio da giorno di Istanbul, dai un’occhiata al nostro post dedicato a quelli qui!

  • I migliori hotel in Cappadocia Turchia
  • I migliori posti da visitare in Turchia per ogni tipo di viaggiatore
  • incredibili località turistiche marittime nere
  • Hotel in Cappadocia Turchia
  • Cosa includere per tacchino
  • 5 motivi per visitare Gallipoli, Turchia
  • Come andare da Istanbul a Cappadocia
  • Cappadocia Aria calda Suggerimenti per la corsa in palloncino
  • Givimento del giorno greco dell’isola greca dal sud della Turchia
  • Cosa sapere quando si viaggia in Turchia durante Covid-19
  • Suggerimenti hammam turco prima di andare
  • Suggerimenti per viaggiare in Turchia su un budget
  • Le migliori cose da fare a Izmir
  • ep hesus, patrimonio mondiale dell’UNESCO
  • Cose da fare nella capitale della Turchia di Ankara
  • Guida turistica da solista per le donne in Turchia

Related Stories

Llegir més:

Dieci cose che dovresti sapere su come visitare Dubrovnik

Scritto da Katherine Frangos delle esplorazioni di Kate, uno scrittore di viaggio americano...

Modi creativi per risparmiare per i viaggi

Sia che si tratti di una vacanza di una settimana, un breve periodo...

Regole per entrare in Croazia durante il Coronavirus

Croazia Covid-19 Details Details Cambia costantemente; Stiamo facendo del nostro meglio per mantenere...

Diario del blocco (autoimposto) del Coronavirus in Croazia

Gentile diario ... beh, non del tutto. Ma come non sto viaggiando, non...

10 villaggi e città costiere in Montenegro che devi...

A partire dallo storico Herceg-Novi e che si estende su 120 km di...

Le isole più vicine a Santorini, Grecia

Santorini è una delle isole greche che ha le migliori connessioni con il...