12 dei più bei castelli della Bulgaria

Situato a est della penisola balcanica, sulla riva del Mar Nero, la Bulgaria era storicamente spesso dove commercianti e viaggiatori, eserciti e avventurieri sono entrati o hanno lasciato l’Europa.

È la definizione di un paese incrociato , un luogo di incontro di est e ovest, nord e sud. In questo post, pagheremo una visita virtuale ad alcuni dei castelli più belli e storici in Bulgaria, i resti di un passato di guerre e pace alternanti.

Bulgaria è anche uno dei più antichi paesi abitati Europa. È qui che i persiani hanno conquistato traci e, più tardi, dai romani, che i bizantini successivamente sconfitti.

slavi si sono trasferiti da nord-ovest, mentre Bulgars invasero dal nord-est. Le guerre furono combattute tra i bizantini e i Bulgari. Persino i mongoli hanno sequestrato la Bulgaria per un po ‘.

In seguito ancora, questo era un posto dove gli ottomani combattono i crociati dall’Europa occidentale dell’Europa occidentale.

Un incredibilmente lungo la storia, la Bulgaria era il luogo di riunione di Molti eserciti. Era una regione in cui le battaglie furono vinte e perse, le azioni eroiche fatte, eresse fortite erette.

Al giorno d’oggi, è ancora possibile esplorare questo affascinante e gonfio passato nei molti spettacolari castelli di Bulgaria punteggiati in tutto il paese. Questi sono i migliori.

la fortezza di Asen

Situato nelle montagne di Rhodope, a meno di 3 chilometri da Asenovgrad, la fortezza di Asen è un imponente castello medievale arroccato in cima a una scogliera lungo l’Asenita Fiume. È una fortezza splendidamente conservata in un paesaggio splendido. Circondato su tre lati da pura gocce verticali, è accessibile da un lato, rendendolo praticamente inespugnabile.

scoperte archeologiche nell’area risalgono ai traci, e ci sono prove di abitazione negli antichi tempi romani. La fortezza stessa, tuttavia, risale al Medioevo. Conquistato dai terzi eserciti della crociata, ha subito un significativo ristrutturazione nel XIII secolo.

Lasciato a decadere dopo la conquista ottomana nel 14 ° secolo, l’unico edificio sopravvissuto completo è la Chiesa della Santa Madre di Dio , risalente al 1100 e 1200. La Chiesa è ancora usata come una chiesa ortodossa bulgara oggi.

Puoi saperne di più sulla storia dell’area presso il Museo storico della vicina Asenovgrad.

Questo rende un ottimo viaggio quando visiti La città di Plovdiv.

Fortezza di ovech

Situato nella città nord-orientale bulgara di Provadia, la fortezza di Ovech va da vari nomi in diverse lingue. È Provat in Bizantine Greco, Pravadi in Turco e Provamò in italiano.

A forma di nave, appollaiata in cima a un affioramento roccioso solo a est della città, risale al 4 ° secolo e fu costruito dai Bizantini . Dopo che è caduto sotto il controllo bulgaro nel Medioevo, ha svolto una parte importante nel primo impero bulgaro.

Molte parti di questo possente roccaforte sono conservate, compresa la struttura del ponte che collega la fortezza stessa e l’altopiano del Tabiite , Rovine della Chiesa, la Pietra del Cancello del Nord, le colonne di marmo, i resti di edifici della prigione e le torrette. È un’attrazione turistica popolare in questo angolo della Bulgaria.

Inoltre, la Provadia è anche la posizione di Solnitrata, controversa conosciuta come la «più antica città preistorica d’Europa».

Tsarevets

Dominando il Veliko Tarnovo Townscape, la fortezza Tsarevets è una forte roccaforte medievale. La collina su cui si trova è stata sistemata nei 300. Un villaggio bizantino risalente al tardo-Vento ha formato la fondazione di questa fortezza bulgara del 12 ° secolo.

Veliko Tarnovo è stata la capitale del secondo impero bulgaro, che ha reso Tsarevets uno dei castelli più importanti in Bulgaria -Se non è il più importante. Era una magnifica struttura con dimensioni enormi. Con una forma approssimativamente triangolare, è quasi completato circondato dal fiume Yantra, facendo una tripla u-turno qui.

Come la precedente sede dei TSAR medievali della Bulgaria, questa enorme fortezza è ora uno dei più preziosi monumenti. La sua dimensione trasparente è mostrata nel numero di edifici che conteneva: oltre 400 case residenziali, il Palazzo Reale, circa 20 chiese, quattro monasteri e una roccia di esecuzione.

Quando visiti la fortezza di Tsarevets, assicurati di attaccarsi dopo il buio. La sera, avviene il fantastico suono e la luce del suono. Attraverso musica drammatica, campane da chiesa, laser e luci psichedeliche, racconta la storia della conquista ottomana di Tarnovo.

Trova il Veliko Tarnovo Alloggio per tutti i budget qui.

Baba Vida Fortress

chiamato anche Babini Vidini Kulu, la Fortezza di Baba Vida è un’imponente fortezza in Vidin, nord-occidentale Bulgaria. Costruito sull’antico forte romano della Bononia, risale al X secolo ed è il soggetto di una leggenda locale.

La storia dice che un re bulgaro che viveva a Vidin aveva tre figlie, Gamza, Kula, e Vida. Prima di morire, divideva il suo regno in tre aree, ognuna data a una figlia diversa.

Vida era colui che ha ottenuto vidin e la zona a nord verso le montagne carpatiche. Rimanendo non sposati, ha costruito questa fortezza da sola. Quindi, il suo nome è Baba Vida, il che significa «nonna Vida».

Baba Vida Fortress è stata una struttura difensiva importante nella maggior parte del Medioevo, probabilmente il castello più straordinario della Bulgaria nord-occidentale. Ad esempio, è sopravvissuto a un assedio bizantino che è durato non meno di otto mesi.

Al giorno d’oggi, questa stronghold una volta è un’attrazione turistica popolare in questa parte della Bulgaria. I visitatori possono trovare maggiori informazioni sulla zona del Museo storico di Vidin.

Castra Martis

Prendendo il nome di Marte, il Dio romano della guerra, Castra Martis era una guarnigione romana fortificata a Dacia -Ow la provincia di Vidin in Northwestern Bulgaria. La guarnigione crebbe in una città chiamata Kula, che significa «torre» in Bulgaro.

Affacciato sul fiume Voynyningka, si ritiene che la prima parte di questo castello sia stata costruita dall’imperatore diocleziano, noto anche per la costruzione di Diocleziano Palazzo a Spalato. Ha protetto la strada vitale tra Bononia (ora la città di Vidin) e Singidunum (ora la capitale serba di Belgrado).

Al giorno d’oggi, le rovine sono il fulcro del parco storico Castra Martis, tra cui un museo che ospita vario Artifatti trovati durante gli scavi.

Fortezza Belogradchik

Probabilmente il singolo più grande di tutti i castelli in Bulgaria, Belogradchik Fortress, è uno spettacolare stronghold in mezzo a uno straordinario paesaggio. Lo troverai vicino alla città di Belogradchik sulle pendici settentrionali delle montagne del Balcano nel nord-ovest della Bulgaria. È la top attrazione turistica della zona.

La prima struttura su questo sito risale al Torna in epoca romana, costruita principalmente per sorveglianza piuttosto che di difesa. Nel XIV secolo, la Vidina Bulgaro Vidin Vidin Ivan Stratsimir espanse l’edificio, erettando Garrisoni fortificati ai piedi delle torreggianti guglie rocciose intorno ad esso. Successivamente è diventato il secondo castello più importante della regione, dopo Baba Vida, la fortezza della capitale dello zar (vedi sopra).

Gli Ottomani lo hanno esteso ancora ulteriormente e ha fatto notevoli modifiche ad esso.

Belogradchik Fortress è uno dei punti di riferimento storici più significativi in ​​Bulgaria ed è aperto tutti i giorni. I visitatori possono esplorare il castello e vagare attraverso le massicce formazioni rocciose.

mezek

Nel villaggio di Mezek, appena a nord del confine tra la Bulgaria e la Grecia e non troppo lontano dalla Turchia, Lies Mezek Fortress. Diceva essere uno dei castelli medievali meglio conservati in Bulgaria, risale all’XI secolo.

Questo imponente castello di pietra è notevole perché aveva due linee di mattoni decorativi sul suo esterno. Ha nove torri difensive, di cui 5 dei quali sono lungo il muro meridionale, il lato più vulnerabile della fortezza.

Proprio come alcune altre fortezze di Bulgaria menzionate in questa lista, è stato conquistato dagli Ottomani e lasciato a decadere .

Nel 1927, divenne un sito archeologico ufficiale e, nel 1968, un monumento culturale di importanza nazionale in Bulgaria. I finanziamenti dall’UE hanno avviato un progetto parziale di restauro, che correva dal 2007 al 2013.

Fortificazioni di nessebar

Mentre questo non è tecnicamente un castello o una fortezza, l’antica città di Nessebar Merita ancora il suo posto in questa lista di castelli bulgati.

Un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO, la città di 3.000 anni di Nessebar è nata come un insediamento traciante sulla costa del Mar Nero. Più tardi, divenne una colonia greca.

Numerose rovine e edifici storici Dot La città oggi, molti dei quali risalgono dal periodo ellenistico.

Includono un tempio di Apollo, un Agora , l’Acropoli e una sezione ben conservata delle fortificazioni Thracian. Un edificio più recente è la basilica medievale di Stara Mitropoliia.

È il restante muro fortificato sul lato nord della penisola Nessebar che è di maggior interesse per le persone che cercano i migliori castelli in Bulgaria. È una delle più antiche fortificazioni del paese, una delle tante attrazioni in un’affascinante città antica sul Black Seashore.

Se hai intenzione di rimanere a notte o due, dai un’occhiata a questi hotel vicino a The Action in Nessebar .

CHERVEN

La Fortezza di Cherven è una collezione di rovine nella Bulgaria nord-orientale, situata vicino a un villaggio con lo stesso nome. Sebbene la storia del villaggio risale a più di 2.000 anni, la fortezza risale al Medioevo.

Aumenta l’importanza quando è diventata la sede del Bulgaro Bishopric ortodosso di Cherven nel 1235. Poco dopo, Mongol Golden Horde I raid sono danneggiati la struttura. Le forze bizantine lo assediarono con successo nella fine del 13 ° secolo.

Tuttavia, il suo periodo di massimo splendore era ancora a venire, e nel 14 ° secolo, consisteva in una città interiore fortificata e da un sistema difensivo elaborato. Divenne conosciuta come un fulcro di artigianato, sede di oredini qualificati, lavoratori di ferro e artisti.

Attualmente, i resti del Medient Cherven offrono una visione essenziale della cultura bulgara nel Medioevo. Una destinazione turistica popolare, gli scavi includono 13 chiese, un palazzo feudale, workshop, strade, case. Il suo punto di riferimento principale è una torre a tre piani ben conservata dal 1300.

Fortezza di Shumen

Uno dei monumenti architettonici più significativi della Bulgaria, la fortezza di Shumen, si trova a circa 3 chilometri dal Centro città di Shumen moderno. Affacciato sulla città e sul paesaggio circostante, questo è un castello spettacolare, la sua ristrutturazione completata nel 2015.

Ora parte del parco naturale del plateau di Shumen, la fortezza è uno dei castelli più antichi della Bulgaria. La fortezza di Shumen ha collegamenti storici con un vicino villaggio di età del ferro, un sito in seguito catturato dai Thracians nel V secolo aC.

I Romani la fortificarono e costruirono mura e torri, ei bizantines hanno fatto una città di Garrison . Nel Medioevo, la fortezza ha vissuto il suo periodo di massimo splendore come roccaforte dell’impero bulgaro.

distrutto dagli Ottomani nel 1444, non è stato utilizzato per diversi secoli fino a quando un progetto di restauro è iniziato nel 2012. Ora, la fortezza di Shumen contiene il contorni di questa vasta struttura difensiva, pareti e torri restaurate e sentieri a piedi.

lyutitsa

Sebbene la maggior parte di esso sia ora in rovina, alcune parti ricoperte dalla vegetazione, la fortezza di Lyutitsa è ancora considerato uno dei castelli meglio conservati in Bulgaria. Si trova a 5 chilometri da Ivaylovgrad in Ivaylovgrad nelle montagne della Rhodope orientale.

Conosciuto anche come la «Città di marmo» per le sue mura di marmo bianca, Lyutitsa occupa un’area di 26.000 metri quadrati e utilizzata da 12 torri difensive, 8 dei quali rimangono. Le pareti della fortezza sono lunghe circa 600 metri e fino a 10 metri di altezza.

È un sito archeologico principale, e i risultati includono monete, ceramiche, strumenti, gioielli e artefatti quotidiani. Puoi vedere molti di quegli articoli al Museo Municipale di Ivaylovgrad. Tra diversi edifici che sono stati scoperti sono una necropoli con 15 tombe, due chiese in rovina, il Donjon, e la Cittadella.

Castello di Ravadinovo

Mentre tutti gli altri castelli di Bulgaria sopra Strongholds e fortezze, il castello di Ravadinovo ha uno scopo completamente diverso. Questo imponente castello, a solo un paio di chilometri da Sozopol, è uno dei castelli più straordinari in Europa. Grazie ai suoi steepie e torri decorati, architettura intricata e decorazioni, è stato paragonato ai famosi castelli come Castello di Neuschwanstein.

Quando si immagina un castello di fiaba, probabilmente pensate a un edificio che sembra Ravadinovo Castello. Ciò che è così notevole in questo particolare castello in Bulgaria è che non è affatto vecchio. Conosciuto anche come «innamorato del castello del vento», fu costruito in soli 20 anni da un solo uomo.

Anche se, e forse anche perché questo è un edificio derivante dal sogno di un uomo, un posto Dove i cigni neri nuotano in un bellissimo lago, con giardini pieni di fiori, è una destinazione fantastica, una delle più grandi attrazioni turistiche in Bulgaria. Alcuni visitatori cadranno a testa innamorati di questo castello, mentre altri potrebbero pensare che sia un po ‘kitschy e fuori luogo. Ad ogni modo, non saprai finché non lo visiti da solo, che sei decisamente incoraggiato a fare.

Ci manca un castello in Bulgaria che dovrebbe essere nella lista? Se è così, ti preghiamo di farcelo sapere qui sotto, e lo aggiungeremo volentieri.

  • cose da fare in Bulgaria
  • cose da fare a Sofia
  • Migliori gite di un giorno da Sofia
  • cose da fare a Varna
  • località sciistica di Bansko
  • festival bulgarian
  • affitta un’auto Bulgaria
  • Dove alloggiare a Plovdiv
  • Le migliori città da visitare in Bulgaria

Related Stories

Llegir més:

Dieci cose che dovresti sapere su come visitare Dubrovnik

Scritto da Katherine Frangos delle esplorazioni di Kate, uno scrittore di viaggio americano...

Modi creativi per risparmiare per i viaggi

Sia che si tratti di una vacanza di una settimana, un breve periodo...

Regole per entrare in Croazia durante il Coronavirus

Croazia Covid-19 Details Details Cambia costantemente; Stiamo facendo del nostro meglio per mantenere...

Diario del blocco (autoimposto) del Coronavirus in Croazia

Gentile diario ... beh, non del tutto. Ma come non sto viaggiando, non...

10 villaggi e città costiere in Montenegro che devi...

A partire dallo storico Herceg-Novi e che si estende su 120 km di...

Le isole più vicine a Santorini, Grecia

Santorini è una delle isole greche che ha le migliori connessioni con il...